America - Messico classico - Autunno 2021

Verso l'America, alla scoperta del Messico classico

Dal 1 al 11 novembre 2021

Un viaggio alla ricerca delle più antiche tradizioni e degli incredibili spettacoli naturali con il canyon del sumidero e le cascate di agua azul dove l’azzurro dell’acqua, il verde della vegetazione si fondono in uno scenario di grande bellezza.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone.
Scarica l’itinerario in pdf

Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 1 novembre 2021

1° GIORNO – 1 NOVEMBRE 2021 – ITALIA/CITTA’ DEL MESSICO
Partenza con volo di linea per Città del Messico. Arrivo, trasferimento e sistemazione all’hotel Barceló Mexico Reforma 5*****. Pernottamento.

2° GIORNO – 2 NOVEMBRE 2021 – CITTA’ DEL MESSICO
Partenza per la visita della capitale, cominciando dallo “Zocalo”, la piazza principale di Città del Messico, costruita dagli spagnoli dove sorgeva la capitale dell’impero azteco. Si prosegue con la visita della Cattedrale, la splendida chiesa che si affaccia sulla piazza, ed il Palacio Nacional, costruito da Cortez sul luogo dove sorgeva la casa di Montezuma. All’interno si possono ammirare gli splendidi murales di Diego Rivera. Proseguimento verso la Colonna dell’Indipendenza e poi i Giardini di Chapultepec per visitare il Museo Nazionale d’Antropologia dove si trovano le più belle opere d’arte preispaniche. L’opera d’arte più spettacolare si trova nella sala Mexica e si tratta del Calendario Azteco costruito in pietra. Hotel Barceló Mexico Reforma 5*****. Colazione e pranzo.

3° GIORNO – 3 NOVEMBRE 2021 – TEOTIHUACAN
Partenza per la zona archeologica di Teotihuacan, situata a 50 chilometri dalla capitale. Tra le costruzioni più grandi ed interessanti, la Piramide del Sole con un lato lungo oltre 225 metri e 248 scalini d’altezza e la Piramide della Luna, che si trova al termine della Strada dei Morti, più piccola rispetto a quella del Sole, ma dalla cui vetta si può ammirare un panorama eccezionale. Interessanti sono anche le sculture di Quetzalcoatl, il serpente piumato, le teste di alcune divinità tra cui Tlaloc, il dio della pioggia, il Tempio di Quetzalcoatl, il Palazzo del Giaguaro con i suoi murales rosso sangue e il Tempio delle Conchiglie Piumate. Rientro a Città del Messico. Lungo il percorso sosta e visita al Santuario di Nuestra Señora de Guadalupe, luogo sacro di pellegrinaggi. Rientro a Città del Messico. Hotel Barceló Mexico Reforma 5*****. Colazione e pranzo.

4° GIORNO – 4 NOVEMBRE 2021 – CITTA’ DEL MESSICO/TUXTLA GUTIERREZ/CANON DEL SUMIDERO/SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Tuxtla Gutiérrez, capitale dello Stato del Chiapas. Arrivo e partenza per Chiapa de Corzo da dove si effettua l’emozionante discesa in lancias lungo il Canyon del Sumidero. Il Canyon si è formato circa 12 milioni di anni fa grazie all’erosione delle acque del Rio Grijalva che attraversano questa profonda fenditura lunga circa 15 km., con pareti di roccia che si innalzano per circa 1.200 mt. rappresenta l’habitat ideale per animali a rischio d’estinzione: la scimmia ragno, il coccodrillo di fiume, iguane. Una vegetazione lussureggiante ricopre le alte pareti del Canyon, consigliamo di portare con sé una giacca a vento o un impermeabile leggero. In seguito trasferimento a San Cristóbal de Las Casas e sistemazione all’hotel Ciudad Real Centro Historico 4****. Colazione e cena.

5° GIORNO – 5 NOVEMBRE 2021 – SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
Mattinata dedicata ad una passeggiata per San Cristobal de Las Casas, visitando la cattedrale, la chiesa di Santo Domingo e il tipico mercato di frutta e verdura della città. Al termine, visita ai villaggi indigeni di San Juan Chamula e Zinacantan, distanti rispettivamente 10 e 22 Km da San Cristobal de Las Casas. Arrivo previsto dopo circa mezz’ora. San Juan Chamula è il centro spirituale e amministrativo degli indios Chamula, mentre Zinacantan è un villaggio rurale dedito alla produzione di tessuti ed all’agricoltura. La visita offre l’opportunità di conoscere gli usi, i costumi e l’artigianato delle due comunità indigene appartenenti all’etnia Tzotzil, e le loro abitudini religiose. Pomeriggio libero. Hotel Ciudad Real Centro Historico 4****. Colazione e pranzo.

6° GIORNO – 6 NOVEMBRE 2021 – SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS/CASCATE DI AGUA AZUL/PALENQUE
Al mattino molto presto partenza per le cascate di Agua Azul con sosta ad Ocosingo per la prima colazione durante il tragitto. Uno spettacolo indimenticabile: l’azzurro dell’acqua e il verde della vegetazione si fondono in uno scenario naturale di grande bellezza.  Proseguimento per Palenque e sistemazione all’hotel Ciudad Real Palenque 4****. Colazione e cena.

7° GIORNO – 7 NOVEMBRE 2021 – PALENQUE/CAMPECHE
Mattinata dedicata alla visita della zona archeologica di Palenque. L’esuberante vegetazione tropicale, ha gelosamente nascosto per quasi un millennio questo meraviglioso luogo. Le rovine di Palenque sono considerate da molti, come le più belle del Messico, soprattutto per la luce iridescente che dona un particolare fascino al sito archeologico. Uno splendido panorama si ha dall’alto del Tempio delle Iscrizioni, l’edificio principale dell’area. Al suo interno è custodita la tomba di Pakal, il grande Re Maya. Il complesso è momentaneamente chiuso per restauro. Si visiterá il Templo XIII ed il sarcófago della Regina Rossa. Al termine partenza per Campeche, antico porto coloniale e sosta per il pranzo in ristorante durante il tragitto. Arrivo in serata  e sistemazione all’hotel Plaza Campeche 4****. Colazione e pranzo.

8° GIORNO – 8 NOVEMBRE 2021 – CAMPECHE/UXMAL/MERIDA
In mattinata partenza per Uxmal e visita della zona archeologica considerata tra le più belle del Messico.  Gran parte delle rovine non sono state restaurate ma tre costruzioni meritano particolare attenzione: la Piramide del Mago, un edificio di forma ellittica, il Monastero e il Palazzo del Governatore, stranamente esposto verso est. Quest’ultimo probabilmente era utilizzato per osservare il pianeta Venere. Il palazzo copre cinque acri e si erge al di sopra di un’immensa acropoli, nel cuore di quello che forse era una volta il centro amministrativo della città di Uxmal. Pranzo in corso di escursione e nel pomeriggio proseguimento per Mérida capitale dello stato dello Yucatan, chiamata nei secoli scorsi la “città bianca” per la pulizia delle strade e perchè i suoi abitanti vestivano sempre di bianco. Merida, fu fondata sullo stesso luogo dove sorgeva un centro cerimoniale indigeno. Al centro vi è lo Zocalo o Plaza Mayor, alberato e con al centro il gazebo per i concerti della banda musicale la domenica pomeriggio. Sulla piazza si affacciano il Palazzo del Governo, la Cattedrale, il Palazzo Municipale e la Casa Montejo. La Cattedrale è la più’ antica del Nord America ed è costata la vita a diverse decine di schiavi Maya impiegati nella costruzione, l’edificio è in sobrio stile rinascimentale con una facciata disadorna e severa. Sistemazione all’hotel Hyatt Regency Merida 5*****. Colazione e pranzo.

 9° GIORNO – 9 NOVEMBRE 2021 – MERIDA/CHICHEN ITZA/RIVIERA MAYA
Partenza in direzione della zona archeologica di Chichen-Itzà e visita del sito archeologico; al popolo degli Itzá si deve la costruzione della grande piramide di Kukulkán, detta “El Castillo”, che domina il centro cerimoniale e la quale in realtà è un calendario Maya: la somma dei gradini è 364 e l’ultimo gradino che porta al tempio sulla sommità è il 365°, ovvero il ciclo solare completo. Il Tempio dei Guerrieri, il Tempio di Chaac-Mool e il Campo del Gioco della Pelota appartengono alla fase di influenza tolteca. Degno di nota è l’Osservatorio a pianta circolare che rammenta la scala a chiocciola. Tra gli altri edifici facenti parte del parco archeologico ricordiamo: la Piattaforma dei Crani, il tempio dei Giaguari, il Cenote, pozzo sacro naturale di circa 60 metri di diametro dove avvenivano i sacrifici umani. Nel pomeriggio proseguimento per Akumal. Arrivo e sistemazione all’hotel Barcelò Maya Palace 4****. Pensione completa.

10° GIORNO – 10 NOVEMBRE 2021 – RIVIERA MAYA/CANCUN/ITALIA
Colazione. Trasferimento all’aeroporto di Cancun e partenza con volo di linea per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

11° GIORNO – 11 NOVEMBRE 2021 – ARRIVO IN ITALIA
Arrivo in Italia previsto nel pomeriggio.

Risposte alle domande più frequenti

PASSAPORTO e VISTO
Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza, con almeno 2 pagine libere. Non occorre il visto. Occorre inviare una copia del passaporto (la pagina dove ci sono i dati anagrafici e la foto).

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per effettuare il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • volo di linea a/r in classe turistica
  • tasse sul biglietto aereo
  • trasferimenti da e per gli aeroporti in Messico
  • trasporti
  • hotels come da programma o similari
  • camera doppia con servizi
  • pasti come da programma
  • visite con guida
  • ingressi
  • accompagnatore dall’Italia con 10 paganti
  • assicurazione medico-bagaglio-annullamento viaggio
  • trasferimenti da e per aeroporto in Italia
  • eventuali tasse locali
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • facchinaggio e mance
  • quanto non espressamente indicato nel programma e alla voce: Cosa comprende la quota

La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!
Entra nel gruppo!