Cile - Isola di Pasqua Primavera 2019

Verso il Sud America, alla scoperta del Cile

dal 17 maggio al 30 maggio 2019
da € 5.600
+ estensione facoltativa all’Isola di Pasqua
dal 29 maggio al 2 giugno 2019
da € 1.300

Un viaggio suggestivo tra coltivazioni in mezzo al deserto, incisioni rupestri, fumarole e animali esotici.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone. Scarica l’itinerario in pdf
Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 17 maggio 2019

1° giorno: Roma/San Paolo/Santiago del Cile
Partenza da Roma-Fiumicino per Santiago del Cile con volo di linea via San Paolo. Arrivo poco prima di mezzanotte e trasferimento in hotel.

2° giorno: Santiago del Cile
Mattinata libera e nel pomeriggio visita della città. Si vedranno: il Palazzo della Moneta, la Plaza de Armas, la Cattedrale, il Museo Storico Nazionale, la Posta Centrale, il parco forestale, il Museo delle Belle Arti e la collina di Santa Lucia. Proseguimento nel quartiere bohemio di Bellavista fino a raggiungere la collina di San Cristòbal per vedere il panorama sulla città. Visita al villaggio artigianale di Los Graneros del Alba (“i granai dell’alba”).

3° giorno: Vina del Mar e Valparaiso
Escursione lungo la costa attraversando le valli e i vigneti di Curacavì e Casablanca. Si visitano: Playa Las Salinas, le spiagge di Reñaca, la città di Viña del Mar con il Casinò Municipal e Valparaiso. Rientro a Santiago.

4° giorno: Santiago/Arica
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Arica. Arrivo e salita sul promontorio di El Morro de Arica da cui si gode il panorama. Visita del centro città: la Iglesia de San Marcos e la Casa della Cultura. Visita del Museo Archeologico della valle di Azapa.

5° giorno: Parco Nazionale di Lauca
Escursione al Parco Nazionale di Lauca. Durante il percorso si potranno ammirare le caratteristiche coltivazioni in mezzo al deserto, i petroglifi della Valle di Lluta, grandi cactus candelabro e villaggi pre ispanici. Arrivo al villaggio aymara di Parinacota, con la graziosa chiesetta coloniale. Proseguimento per il lago Chungarà, il più alto del mondo. In questa zona ricchissima di fauna si potranno incontrare fenicotteri, lama, cigogne, alpaca e guanachi.

6° giorno: Arica/Iquique
Partenza per Iquique attraversando i deserti del nord. Visita dei petroglifi di Chiza, Tiviliche e del Gigante di Atacama a Cerro Unita. Visita degli insediamenti minerari di Santa Laura e Humberstone. Si giunge alle rovine dell’ex-fabbrica di sale di Santa Laura. A breve distanza vedremo Humberstone che, a differenza di Santa Laura, conserva solo un frammento urbano. Arrivo a Iquique e visita della città: il Casino Español, la Plaza Prat con la Torre dell’Orologio, il Teatro Municipale, il Museo Regionale, il Palazzo Astoreca ed il Museo Navale.

7° giorno: Iquique/Calama/San Pedro de Atacama
Partenza per San Pedro de Atacama e sosta alla Riserva Pampa del Tamarugal, attraversando un esteso bosco di tamarugos e il Salar de Pintados. Visita ai Geoglifos di Cerros Pintados.  Arrivo a San Pedro de Atacama e sistemazione in hotel-rifugio.

8° giorno: Lagune Altiplaniche/Socaire/Toconao/Salar De Atacama
Escursione per esplorare la zona sud della grande Reserva Nacional Los Flamingos. Si inizia con le lagune Miñiques e Miscanti. I paesaggi sono caratterizzati da una mescolanza di deserto, montagne, acqua e ghiaccio. Quest’area ospita numerose specie animali, in particolare uccelli che utilizzano le lagune come zona riproduttiva e di nidificazione. Proseguimento per il villaggio di Socaire, con la Chiesa Coloniale e il villaggio di Toconao,  dove gli artigiani intagliano figure in pietra vulcanica. Si vedrà anche la Laguna Chaxa, nel mezzo del Salar de Atacama, un’immensa pianura coperta di sale dove vivono splendidi esemplari di fenicotteri rosa.

9° giorno: Valle Arcoiris
Partenza in direzione ovest verso la cordigliera di Domeyko e Yerbas Buenas. Dopo aver attraversato la “ Valle de Matancilla”, si raggiunge la “Valle del Arcoiris”. Il tour continua verso il villaggio di Rio Grande, uno dei più rappresentativi della pre-cordigliera con le case ancora originali di fango, pietra e paglia. Rientro a San Pedro de Atacama e tempo libero.

10° giorno: Valle della Luna/Pukará de Quitor
Escursione alla Valle della Luna. La valle si divide in due sezioni: le cuevas, camminamento di uno stretto canyon con cristalli di sale e la zona centrale, formata da un’alta duna. Si prosegue visitando la Valle de la Muerte. Nel pomeriggio visita del Pukarà de Quitor. Visita della Aldea de Tulor, il più antico villaggio precolombiano che sia stato scavato nella regione. Rientro a San Pedro e visita della chiesetta coloniale.

11° giorno: San Pedro de Atacama/Tatio Geysers/Chiu Chiu/Lasana/Calama
Partenza in mattinata verso il campo geotermale per osservare le fumarole nella loro massima ebollizione allo spuntar dell’alba. Visita guidata per i crateri di fango bollente e piccoli geiser. Possibilità di fare il bagno nella piscina naturale con acqua termale a circa 30°. Proseguimento fino al villaggio di Caspana e proseguimento verso Calama visitando il villaggio di Chiu-Chiu. Proseguimento verso il Rio Loa, percorrendo le sue sponde, per ammirare le interessanti incisioni rupestri sopra le pietre del letto del fiume. Infine giungeremo alla fortezza del Pukarà di Lasana. Arrivo a Calama e sistemazione in hotel.

12° giorno: Calama/Santiago del Cile
Visita alla miniera di Chuquicamata (soggetta a disponibilità da parte dell’autorità mineraria). Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza per Santiago del Cile.

13° giorno: Santiago del Cile/San Paolo/Roma
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Roma via San Paolo.

14° giorno: Roma
Arrivo a Fiumicino in mattinata.

Itinerario di viaggio - estensione all'Isola di Pasqua
Partenza di gruppo il 29 maggio 2019

13° giorno: Santiago Del Cile/Isola di Pasqua
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Isola di Pasqua. Arrivo e sistemazione in hotel. Visita del centro cerimoniale di Ahu Akivi e dei suoi 7 Moai.

14° giorno: Isola di Pasqua
Escursione dell’intera giornata al Vulcano Rano Raraku, dove furono costruiti la quasi totalità dei Moai, le misteriose statue che si trovano un po’ dappertutto sull’isola. Visita ai siti archeologi di Tongoriki, Te Pito Kura ed alla spiaggia di Anakena.

15° giorno: Isola di Pasqua/Santiago del Cile
 Mattinata dedicata alla visita del vulcano Rano Kau, della vicina città cerimoniale di Oriongo e dei Templi Vinapu, dove si è riscontrato nella lavorazione della pietra, una singolare somiglianza con i metodi utilizzati in Perù. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Santiago. Arrivo e trasferimento in hotel vicino all’aeroporto.

16° giorno: Santiago del Cile/San Paolo/Roma
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Roma via San Paolo.

17° giorno: Roma
Arrivo a Fiumicino in mattinata.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza con almeno 2 pagine libere e occorre inviare una copia della pagina dove sono indicati i dati anagrafici e la foto. Non occorre il visto.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Per eventuali altre vaccinazioni o profilassi consigliamo di consultare il proprio medico curante o rivolgersi presso gli uffici sanitari competenti. Ricordiamo di portare in viaggio i medicinali ad uso personale, oltre ad aspirine, disinfettanti intestinali e bronchiali. E’ bene evitare di mangiare cibi crudi o poco cotti, sbucciare frutta e verdure e bere solo bevande sigillate.

La franchigia è di 1 collo da 20 kg per il bagaglio da stiva e 1 collo da 8 kg per il bagaglio da portare in cabina (55 cm x 35 cm x 25 cm).

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • Volo di linea andata e ritorno in classe turistica
  • Tasse sul biglietto aereo (incluse € 150)
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti in Cile
  • Trasporti
  • Hotel come da programma
  • Camera doppia con servizi
  • Pasti come da programma
  • Visite con guida 
  • Accompagnatore dall’Italia con 10 paganti
  • Ingressi
  • Assicurazione medico – annullamento viaggio
  • Eventuali tasse locali
  • Spese personali
  • Acqua e bevande
  • Mance
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

– 5 ore (- 6 ore quando in Italia vige l’ora legale)

Di seguito gli alberghi previsti:

  • Santiago: Hatton El Bosque 4 stelle
  • Arica: Diego de Almagro 3 stelle
  • Iquique: Diego de Almagro 3 stelle
  • S.Pedro Atacama: Hosteria San Pedro 3 stelle
  • Calama: Diego de Almagro 3 stelle
  • Santiago: Holiday Inn 4 stelle
  • Isola di Pasqua: Rapa Nui 3 stelle

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!