Filippine Inverno 2019

Verso l’Oriente, alla scoperta delle Filippine

dal 15 febbraio al 28 febbraio 2020
da € 4.200

Un viaggio alla scoperta delle cultura e delle tradizioni di un popolo sorridente, dove riecheggia ancora oggi l’epoca spagnola, tra isole incontaminate, acque limpide, selvagge foreste pluviali e poderosi panorami montuosi.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone.
Scarica l’itinerario in pdf

Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 15 febbraio 2020

1° giorno – 15 febbraio 2020 – ROMA O MILANO/HONG KONG
Partenza Roma-Fiumicino o Milano-Malpensa per Hong Kong con volo di linea Cathay Pacific. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno – 16 febbraio 2020 – HONG KONG/MANILA
Arrivo a Hong Kong e coincidenza con volo Cathay Pacific per Manila. Arrivo e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita della città vecchia Intramuros (“la Città Murata”) per ammirare le antiche mura, le rovine delle chiese e le reliquie dei conquistadores spagnoli. Proseguimento attraverso le strade lastricate, per la chiesa di Sant’Agostino, la cattedrale di Manila e la fortezza di Santiago. La fortezza è a guardia dell’entrata del fiume Pasig dove l’eroe nazionale, il dottor Josè Rizal, trascorse i suoi ultimi giorni e scrisse “l’ultimo addio”. Al termine, proseguimento lungo Ayala avenue per raggiungere Makati, il cuore commerciale e finanziario della metropoli dove si trova l’Ayala Museum. Hotel Manila 4****. Pranzo e Cena.

3° giorno – 17 febbraio 2020 – MANILA/BANAUE
Partenza per Banaue, prendendo la North Expressway, in direzione di Bacolor Pampanga (circa 2 ore). La città è composta da centinaia di villaggi e piccoli paesi che sono stati devastati dall’eruzione del monte Pinatubo, nel giugno del 1991. Visita della basilica sepolta nella lava per quasi tre quarti, con i resti dei tetti delle case coperte dalla lava e dai detriti. Proseguimento per Banaue, circondata da montagne “terrazzate” per la coltivazione del riso, modellate e scolpite nei secoli nelle scoscese pendici della montagna dagli Ifugaos. Tutta la regione Ifugao è abitata da popolazioni i cui rituali religiosi animisti e il culto primitivo dei defunti, li accomunano alle popolazioni indonesiane di Sulawesi. Arrivo e sistemazione all’hotel Banaue 3***. Pensione completa.

4° giorno – 18 febbraio 2020 – BANAUE (tour delle risaie)
Partenza con le caratteristiche jeepney per la visita delle risaie a terrazze e dei villaggi circostanti abitati dagli Ifugao. Il riso, alla base della civiltà e della cultura Ifugao, è considerato un dono degli dei Bulul e perciò gli Ifugao hanno sempre costruito queste grandiose terrazze coltivate proiettandole verso il cielo, per stare più vicini ad essi e raggiungere il paradiso. Tutte le fasi della crescita del riso sono scandite da riti propiziatori e da sacrifici di maiali e galli. Le risaie sono scavate e “intagliate” nelle montagne con attrezzi e strumenti rudimentali e sono collocate a circa 1500 metri slm, alimentate con un antico sistema di irrigazione che convoglia le acque dalle foreste pluviali sulle montagne.
Sosta presso il villaggio di Banga-an, (12 km di strade sterrate, circa 70 minuti di tragitto e circa 200 gradini). Una passeggiata permette uno sguardo da vicino del mondo degli Ifugao, delle loro case tipiche e del loro stile di vita. Rientro a Banaue. Hotel Banaue 3***. Pensione completa.

5° giorno – 19 febbraio 2020 – BANAUE/BONTOC/SAGADA
Partenza per Bontoc, il centro più importante della provincia delle montagne, dove si trova il museo fondato da una suora belga, che custodisce una variegata collezione di manufatti autentici e foto delle tribù montane. Proseguimento per Sagada, una tranquilla località di montagna a 1500 m, immersa in un paesaggio di boschi di pini e risaie a terrazze. Sui fianchi dei dirupi che circondano l’abitato e nelle grotte calcaree della zona, sorgono alcuni siti funerari con le caratteristiche hanging coffins, le bare sospese nella roccia della montagna. Visita delle zona sepolcrale sacra e delle grotte. Arrivo e sistemazione all’hotel Masferre Inn 3***. Pensione completa.

6° giorno – 20 febbraio 2020 – SAGADA/VIGAN
Partenza per Vigan lungo una strada a tratti panoramica con vista spettacolare sulla cordillera (5-6 ore circa). Il viaggio continua verso la pianura. Dopo aver attraversato diversi passi, il paesaggio si trasforma con cittadine agricole circondate da campi di riso, grano e tabacco. Proseguimento fino a giungere nelle zona costiera lambita dal mare di Luzon, con spiagge di sabbia grigia punteggiate di palme da cocco e mangrovie. Arrivo e sistemazione in hotel. Visita in calesse di Vigan, con le sue viuzze acciottolate, le vecchie case ancestrali e i calesas. Nel 1999 la città è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per la sua architettura unica che fonde elementi spagnoli e asiatici. Una passeggiata lungo Plaza Burgos e Plaza Salcedo porta alla cattedrale di St. Paul e al palazzo arcivescovile. Proseguimento lungo via Crisologo e visite del museo, dello zoo Baluarte e dei laboratori di ceramica, arte introdotta dai mercanti cinesi. Hotel Luna 4****. Pensione completa.

7° giorno – 21 febbraio 2020 – VIGAN/LAOAG/MANILA/PUERTO PRINCESA
Partenza per Ilocos Norte e soste alla chiesa di S. Agostino a Paoay, al museo Iloko, situato all’interno dell’antica Tabacalera (dove il tabacco veniva raccolto e conservato durante il periodo coloniale) e alla cattedrale di St. William. Trasferimento all’aeroporto di Laoag e partenza con volo di linea per Puerto Princesa via Manila. Arrivo e sistemazione all’hotel One Manalo Palace 4****. Pensione completa.

8° giorno – 22 febbraio 2020 – PUERTO PRINCESA (Honda Bay)/SABANG
Partenza per il molo e imbarco per la crociera di un’intera giornata tra le numerose isole disseminate nelle acque cristalline della baia Honda Bay. Tempo per nuotare, fare snorkeling e visitare le spiagge di alcune isole. Proseguimento per Sabang (circa 2 ore di strada). Arrivo e sistemazione all’hotel Daluyon Resort 4****. Pensione completa.

9° giorno – 23 febbraio 2020 – SABANG (Parco Nazionale del Fiume sotterraneo)
Camminata al Sabang Wharf per prendere la barca e scoprire l’Underground River, il fiume sotterraneo più lungo del mondo, che scorre in una spettacolare grotta prima di gettarsi nel mare cinese meridionale. La crociera percorrerà il primo pezzo del tunnel, circa 8 km. Proseguimento per un leggero trekking e un giro in barca tra le mangrovie. Hotel Daluyon Resort 4****. Pensione completa con pranzo picnic.

10° giorno – 24 febbraio 2020 – SABANG/PUERTO PRINCESA/CEBU/BOHOL Trasferimento all’aeroporto di Puerto Princesa (circa 2 ore) e partenza in aereo per Cebu. Arrivo e proseguimento in traghetto veloce per l’isola di Bohol (circa 1 ora). Arrivo e sistemazione all’hotel Bohol Beach Club Resort 4**** sull’isola di Panglao, unita da un ponte a Bohol. Pensione completa.

11° giorno – 25 febbraio 2020 – BOHOL (Chocolate Hills, fiume Loboc e Tarsier Sanctuary)
Partenza per le Chocholate Hills dove, dopo una breve ascesa a piedi sulla cima di un belvedere, appaiono le colline di cioccolato: 1268 colline alte fra i 40 e i 120 metri e tutte perfettamente coniche. Durante l’estate quando l’erba che ricopre le colline si secca, il paesaggio assume la tipica colorazione “cioccolato”. Proseguimento per Loboc e imbarco per una breve gita sul fiume. A bordo, durante il tragitto attraverso Loboc, Laoay e Bilar verrà servito il pranzo. Rientro a Panglao e, lungo il tragitto, sosta per visitare il Tarsier Sanctuary dove ci sarà la possibilità di vedere il timido tarsier, la scimmia più piccola al mondo. Hotel Bohol Beach Club Resort 4****. Pensione completa.

12° giorno – 26 febbraio 2020 – BOHOL
Giornata a disposizione per il mare. Hotel Bohol Beach Club Resort 4****. Pensione completa.

13° giorno – 27 febbraio 2020 – BOHOL/CEBU/HONG KONG
Mattino libero. Colazione e pranzo. Nel pomeriggio trasferimento al porto di Bohol e partenza in traghetto veloce per Cebu. Proseguimento per l’aeroporto di Cebu e partenza con volo di linea Cathay Pacific per Hong Kong. Arrivo e attesa del volo per l’Italia. Cena libera. Pernottamento a bordo.

14° GIORNO – 28 FEBBRAIO 2020 – HONG KONG/ROMA O MILANO
Partenza dopo la mezzanotte per Roma o Milano. Arrivo a Fiumicino o Malpensa in mattinata.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza con almeno 2 pagine libere. Non occorrono visti. E’ sufficiente inviare una copia della pagina del passaporto dove ci sono i dati anagrafici.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • voli di linea a/r in classe turistica
  • tasse sul biglietto aereo (incluse € 220)
  • trasferimenti da e per gli aeroporti nelle Filippine
  • trasporti
  • hotels come da programma o similari
  • pasti come da programma
  • visite con guida
  • ingressi
  • accompagnatore dall’Italia con 10 paganti
  • assicurazione assistenza medica e annullamento viaggio
  • trasferimenti da e per aeroporto in Italia
  • Eventuali tasse locali
  • Spese personali
  • Acqua e bevande
  • Mance

La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!