Georgia - Europa - primavera 2022

Verso l’Europa, alla scoperta della Georgia

Dal 18 al 25 aprile 2022

Nella chiesa ortodossa la pasqua costituisce una delle principali festività. durante la settimana santa in tutte le chiese della georgia vengono celebrate delle messe e dei riti speciali.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone.
Scarica l’itinerario in pdf

Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 18 aprile 2022

1° GIORNO – 18 APRILE 2022 – ITALIA/TBLISI
Partenza dall’Italia per Tblisi con volo di linea. Pasti a Bordo.

2° GIORNO – 19 APRILE 2022 – TBLISI
Arrivo a Tblisi nelle prime ore del mattino e trasferimento all’hotel Astoria Tblisi 4****. Mattino dedicato alla visita della capitale della Georgia,Tbilisi. Il programma inizia ammirando la Città Vecchia dal punto panoramico da dove si vede tutta la città. In tutte le chiese ortodosse si celebrano i riti speciali per la settimana santa. Si prosegue con la visita della Cattedrale di Sioni dove si conserva la croce di Santa Nino, la reliquia più importante per i Georgiani. Santa Nino infatti fu la donna che portò il cristianesimo nel Paese. Si prosegue salendo al colle per visitare la Fortezza di Narikala, quindi le vecchie Terme Sulfuree. Infine visita del Museo Nazionale. Per chi vuole dopo pranzo, visita facoltativa (a pagamento) dello studio dell’arte dove i visitatori avranno l’occasione di vedere la lavorazione dello smalto cloisonnès, la tradizione che risale al XI – XII sec. Pensione completa.

3° GIORNO – 20 APRILE 2022 – TBILISI/MTSKHETA/AKHALTSIKHE
Partenza per la visita dei luoghi storici di Mtskheta, antica capitale e centro religioso della Georgia. La Chiesa di Jvari (VI sec.) e la Cattedrale di Svetitskhoveli (XI sec.) dov’è sepolta la Tunica di Cristo, entrambe patrimonio dell’UNESCO. Si prosegue con la visita del Convento di Samtavo dove sono sepolti il primo Re e la Regina Cristiana Mirian e Nana. Continuazione in direzione di Akhaltsikhe situata nella regione di Meskheti e Javakheti. Arrivo e sistemazione all’hotel Lomsia 3***. Pensione completa.

4° GIORNO – 21 APRILE 2022 – VARDZIA
Escursione dell’intera giornata. Si parte da Akhaltikhe in direzione Vardzia. Lungo la strada, sosta per la visita della Fortezza di Khertvisi (X sec.). Arrivo a Vardzia e visita della città rupestre. Fondata nel XII secolo come città religiosa fortificata, è uno dei migliori esempi dell’Età dell’Oro georgiana. Il complesso in origine contava oltre 3.000 grotte e poteva contenere 50.000 persone. Oggi offre chiese scavate nella roccia con affreschi ben conservati, cantine per il vino, refettori e centinaia di dimore. Pranzo in dimora familiare vicino a Vardzia. Rientro a Akhaltsikhe e visita della fortezza di Rabati con il suo Museo. Hotel Lomsia 3***. Pensione completa.

Oggi, giovedì santo, ha luogo il rito del lavaggio dei piedi, per ricordare quando lo fece Gesù coi suoi discepoli. Si potrà assistere a questo rito se le chiese non saranno troppo affollate dai fedeli.

5° GIORNO – 22 APRILE 2022 – AKHALTSIKHE/GELATI/KUTAISI
Partenza per la terra del Vello d’Oro, nella provincia di Imereti nella Georgia Occidentale. Lungo il percorso si visiteranno il Monastero e l’Accademia di Gelati, patrimonio dell’UNESCO e in seguito, la splendida Cattedrale di Bagrati (X sec). Arrivo a Kutaisi e sistemazione all’hotel Best Western 4****. Pensione completa.

In questo giorno gli ortodossi commemorano la Passione, la Crocifissione e la Deposizione di Gesù Cristo. Questa ricorrenza viene osservata con speciali pratiche e riti dai fedeli. La deposizione di Cristo dalla croce, ovvero la scena in cui Cristo fu deposto dalla croce e sepolto, viene celebrata in tutte le chiese georgiane, come una funzione speciale. Presso una famiglia locale i visitatori osserveranno la tradizione della colorazione delle uova in rosso, tradizione legata alla risurrezione di Cristo.

6° GIORNO – 23 APRILE 2022 – KUTAISI/UPLITSIKHE/GORI/TBILISI
Percorrendo la Grande Via della Seta si visiterà uno dei suoi siti più importanti: la città rupestre scavata nella roccia di Uplistsikhe (I millennio a. C.). La città è un complesso antico ed interessante con le dimore, i mercati, le cantine, i forni, il teatro e la chiesa della basilica a tre navate, costruita sulla roccia. Alcune tracce delle carovane sono conservate ancora lungo le colline che si affacciano sul complesso roccioso. Proseguimento per Tblisi con sosta a Gori, città natale di Stalin dove si visiterà il Museo a lui dedicato. Arrivo a Tblisi e trasferimento all’hotel Astoria Tblisi 4****. Pensione completa.

Oggi approssimativamente dalle ore 23:00 nelle chiese ortodosse si celebra la messa liturgica che dura circa 4-5 ore, chi lo desidera, potrà assistere a Santa Messa.

7° GIORNO – 24 APRILE 2022 – SIGHNAGHI/KVARELI/KONDOLI
Oggi si festeggia la Pasqua Ortodossa. Viaggiamo nella famosa patria del vino, la Regione di Kakheti. Arrivo alla cittadina fortificata di Sighnaghi, attraversando una zona con splendidi panorami sui monti del Gran Caucaso; visita al Convento di Bodbe (XVII sec). Per pranzo saremo ospitati nella casa di un contadino per godere l’ospitalità locale ed assaggiare alcuni piatti fatti in casa e i prelibati vini georgiani. Alla fine della giornata, visita ad una cantina tipica per conoscere il metodo tradizionale di vinificazione. In serata rientro a Tbilisi. Hotel Astoria Tblisi 4****. Pensione completa.

8° GIORNO – 25 APRILE 2022 – TBILISI/ITALIA
Nelle prime ore del mattino, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia. Arrivo previsto in mattinata.

Risposte alle domande più frequenti

PASSAPORTO e VISTO

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza. Il passaporto deve avere almeno 2 pagine libere.
Non occorrono visti. E’ sufficiente inviare una copia della pagina del passaporto con i dati anagrafici.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per effettuare il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

Cosa comprende la quota volo:

  • volo di linea a/r in classe turistica
  • tasse sul biglietto aereo

Cosa comprende la quota servizi:

  • trasferimenti da e per l’aeroporto di Tblisi
  • trasporti
  • hotels come da programma o similari
  • camera doppia con servizi
  • pasti come da programma
  • visite con guida-accompagnatore locale in italiano
  • ingressi
  • assicurazione medico-bagaglio-annullamento viaggio
  • trasferimenti da e per aeroporto in Italia
  • eventuali tasse locali
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • mance
  • quanto non espressamente indicato nel programma e alla voce: Cosa comprende la quota

La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali per Dal 1980, viaggi alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!

viaggi di gruppo organizzati Turchia Agenzia Viaggi Apatam