Giappone

Verso l’Oriente, alla scoperta del Giappone

per la fioritura dei ciliegi
dal 21 marzo al 4 aprile 2019
da € 5.750

Un viaggio alla scoperta del Paese del Sol Levante tra cerimonie del tè, locande tipiche, vivaci bancarelle, fabbriche di sakè e boschi di bambù.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone. Scarica l’itinerario in pdf
Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 21 marzo 2019

1° giorno: Roma/Monaco/Tokyo
Partenza da Roma-Fiumicino per Tokyo via Monaco con volo di linea.

2° giorno: Tokyo
Arrivo e prime visite di Tokyo: del Museo Nazionale, che raccoglie la più grande collezione di arte giapponese al mondo e della Tokyo Tower, versione giapponese della Torre Eiffel con salita verso l’osservatorio.

3° giorno: Tokyo
Visita di Tokyo. Visita del mercato Tsukiji, principale punto di raccolta del pesce pronto per essere venduto e trasformato in sushi e sashimi e visita del giardino Hamarikyu. Breve crociera sul fiume Sumida che offre splendide vedute della città e visita del Tempio Asakusa Kannon che custodisce l’effigie dorata della dea buddhista della misericordia. Visita dell’adiacente Shopping Arcade e del Meiji-Jingu, santuario particolarmente rappresentativo dell’arte scintoista.

4° giorno: Nikko
Giornata dedicata all’escursione a Nikko. Arrivo e visita del Tempio Rinno-ji, del Nikko Tosho-gu Shrine e del Kanmangafuchi Abyss. Rientro a Tokyo.

5° giorno: Tokyo/Kamakura/Hakone
Partenza per Kamakura, antica capitale imperiale e interessante meta culturale, ricca di giardini e templi buddhisti scintoisti. Visita del Tsurugaoka Hachimangu, il santuario scintoista più importante di Kamakura e del Tempio Kotoku-in, con il Grande Buddha forgiato in bronzo dal peso di 850 tonnellate e alto oltre 11 metri. Proseguimento per Hakone ed escursione in barca sul Lago Ashi su cui si riflette l’immagine del Monte Fuji (se le condizioni atmosferiche lo permetteranno). Salita in funivia sul Monte Komagatake per ammirare il panorama. Sistemazione in ryokan, albergo tradizionale giapponese dove si dorme sul futon. 

6° giorno: Hakone/Suwa/Matsumoto
Partenza per Suwa per la visita del santuario Taisha, uno dei più antichi del Giappone, situato su lago Suwa. Proseguimento per Matsumoto. Lungo il percorso si ammirano il Monte Fuji e le catene montuose giapponesi (se le condizioni atmosferiche lo permettono). Arrivo e visita del castello e del Kyu Kaichi Gakko, l’antica scuola costruita nel 1837 in stile occidentale, poi trasformata in museo.

7° giorno: Matsumoto/Takayama
Partenza per Takayama e visita a piedi della città nota per le sue case in stile tradizionale, le locande tipiche, le bancarelle, le fabbriche di sakè e la sapiente tradizione della lavorazione del legno. Il Museo Yatai-kaikan espone alcune dei carri allegorici utilizzati due volte l’anno nelle sfilate per la festa di Takayama e proseguimento per la via Sanmachi-suji, cuore della città vecchia e la Jinya, antica casa del governo.

8° giorno: Takayama/Shirakawago/Kanazawa
Visita del mercato di Takayama e partenza per Shirakawago. Visita del museo all’aperto, delle case Gassho-Zukuri e della casa familiare Wada. Proseguimento per Kanazawa. All’arrivo, visita della città, immersi nel magico periodo feudale con le strade, le case signorili, gli antichi quartieri del piacere, il castello e i giardini. Visita del Parco Kenroku-en, considerato uno dei tre giardini più belli del Paese. Visita al distretto di Nagamachi, zona che ha conservato intatta l’atmosfera tradizionale delle residenze dei samurai. Passeggiata sulla strada Hagashi Chaya-machi.

9° giorno: Kanazawa/Kyoto
Trasferimento a piedi in stazione e partenza con treno espresso per Kyoto. Arrivo e inizio della visita di Kyoto, capitale culturale del Giappone. Visita del Tempio Kinkakuji o Tempio del Padiglione d’Oro coperto da foglie d’oro e del Santuario Ryoanji con il giardino Zen più conosciuto al mondo. Passeggiata nel distretto Arashiyama che si estende alle pendici dei monti occidentali di Kyoto con templi sparsi fra i boschi di bambù.

10° giorno: Kyoto
Visita di Kyoto: il tempio Kiyomizu da cui si può ammirare il panorama della città, le due vie sotto il tempio chiamate Ninen-zaka e Sannen-zaka, una delle zone più graziose della città con vecchie case di legno e negozi tradizionali. La via Sannen-zakaviene, con gradinata in pietra, viene percorsa anche dai pellegrini che si recano alla statua di Koyasu-kannon. Si assisterà alla famosa cerimonia del tè presso il Tempio Gesshin-in. Infine, visita del tempio Sanjusangen-do con le statue della dea buddhista della misericordia.

11° giorno: Nara e Ikaruga
Partenza per l’escursione a Nara. Otto i siti di incalcolabile valore storico posti sotto la protezione dell’UNESCO, sopravvissuti intatti fino ad oggi. Si visitano il Santuario Kasuga e il Tempio Todaiji. Proseguimento per Ikaruga dove si visita l’Horyu-ji, il tempio più antico del Giappone che custodisce alcuni rari tesori. Al termine dell’escursione rientro a Kyoto.

12° giorno: Kyoto/Hiroshima
In mattinata si concludono le visite di Kyoto: il castello Nijo, il centro tessile Nishijin e obi. Il Santuario Heian con il suo bel giardino, è stato costruito nel 1859 per commemorare la fondazione della città. Nel pomeriggio, trasferimento in stazione e partenza con treno super veloce per Hiroshima.

13° giorno: Hiroshima/Miyajima/Osaka
Partenza in battello per l’isola Miyajima che offre uno dei più affascinanti panorami del Giappone con il Torii, l’ingresso al santuario scintoista Itsukushima. Rientro a Hiroshima e visita del Parco Memoriale della Pace e del museo in ricordo del tragico 6 agosto 1945, data in cui la città divenne il primo obiettivo della bomba atomica. Nel pomeriggio  trasferimento in stazione e partenza in treno super veloce per Osaka.

14° giorno: Osaka
Al mattino visita di Osaka, una moderna metropoli giapponese, completamente ricostruita dopo la seconda guerra mondiale. Visita del castello e dell’Umeda Sky Building, spettacolare costruzione moderna di 40 piani da dove si può ammirare il panorama sulla città. Pomeriggio libero.

15° giorno: Osaka/Francoforte/Roma
Trasferimento in aeroporto e partenza per Roma con volo di linea via Francoforte. Arrivo a Fiumicino in serata.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza con almeno 2 pagine libere. E’ sufficiente inviare una copia della pagina dove sono indicati i dati anagrafici. Non è necessario il visto d’ingresso in Giappone.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Per eventuali altre vaccinazioni o profilassi consigliamo di consultare il proprio medico curante o rivolgersi presso gli uffici sanitari competenti. Ricordiamo di portare in viaggio i medicinali ad uso personale, oltre ad aspirine, disinfettanti intestinali e bronchiali. E’ bene evitare di mangiare cibi crudi o poco cotti, sbucciare frutta e verdure e bere solo bevande sigillate.

La franchigia è di 1 collo da 20 kg per il bagaglio da stiva e 1 collo da 8 kg per il bagaglio da portare in cabina (55 cm x 35 cm x 25 cm).

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • Volo di linea andata e ritorno in classe turistica
  • Tasse sul biglietto aereo (incluse € 450)
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti in Giappone
  • Trasporti
  • Hotel come da programma
  • Camera doppia con servizi
  • Pasti come da programma
  • Visite con guida
  • Ingressi
  • Accompagnatore dall’Italia con 15 paganti
  • Assicurazione medico – annullamento viaggio
  • Eventuali tasse locali
  • Spese personali
  • Acqua e bevande
  • Mance
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

+ 8 ore (+ 7 ore quando in Italia vige l’ora legale)

Di seguito gli alberghi previsti:

  • Tokyo: Metropolitan Tokyo Ikebukuro 4 stelle
  • Hakone: Ryuguden Ryokan
  • Nagano: Matsumoto Marunouchi 4 stelle
  • Takayama: Hida Plaza 4 stelle
  • Kanazawa: ANA Crown Plaza 4 stelle
  • Kyoto: Vessel Campana 3 stelle (stanza standard 19 mq)
  • Hiroshima: Granvia 4 stelle
  • Osaka: Sheraton Miyako 4 stelle

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!