India sconosciuta - Autunno 2020

Verso l'India sconosciuta

Dal 28 ottobre al 8 novembre 2020

Un viaggio per esplorare le meraviglie dell’india meno conosciuta, che racconta una storia affascinante attraverso le sue citta’, i siti archeologici, i suoi gioielli architettonici e artistici.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone.
Scarica l’itinerario in pdf

Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 28 ottobre 2020

1° GIORNO – 28 OTTOBRE 2020 – MILANO/FRANCOFORTE/DELHI
Partenza da Milano-Malpensa con volo Lufthansa per Delhi via Francoforte. Pasti a bordo.

2° GIORNO – 29 OTTOBRE 2020 – DELHI/HYDERABAD
Arrivo dopo mezzanotte e sistemazione all’hotel Novotel Aerocity 4**** nei pressi dell’aeroporto. Colazione. Nella tarda mattinata trasferimento in aeroporto e partenza in aereo per Hyderabad. Capitale dell’Andhra Pradesh, Hyderabad oggi è un importante centro indiano del software e per questo ha fatto crescere molto la città negli ultimi anni, portando anche una certa quantità di capitali. Arrivo e visita della città. il Charminar è composto da quattro alti minareti volti ai punti cardinali che, uniti tra loro, formano un unico imponente monumento a quattro archi. La vicina Mecca Masjid è un’immensa moschea che può accogliere fino a 10.000 fedeli, si dice che i mattoni del portone d’ingresso siano stati fatti con terra della Mecca e che da questa tradizione derivi il nome della moschea. Visite del museo Salarjung, con fini reperti provenienti da diverse parti del mondo, e del Birla Mandir, dedicato al dio Venkatehwara e interamente costruito con marmo del Rajasthan. Hotel Aditya Park 4****. Colazione e cena.

3° GIORNO – 30 OTTOBRE 2020 – HYDERABAD/GOLCONDA/ALAMPUR/ KURNOOL
Al mattino tour nei dintorni di Hyderabad, che comprende il forte di Golconda, situato sulla cima di una collina di granito (460 gradini) ed è protetto da tre cinte murarie concentriche e 87 potenti bastioni. Il nucleo originario fu edificato tra il XII ed il XIV sec. dalle dinastie hindu del Deccan, gli Yadava ed i Kakatiya e fu ricostruito e ampliato dai Qutb Shahi che ne fecero la capitale del loro regno fino al 1590, quando si spostarono ad Hyderabad. Visite delle Tombe Qutub Shahi: 7 monumenti funerari in granito e pietre verdi che commemorano questi regnanti. Partenza per Kurnool. Lungo il percorso, sosta per visitare Alampur, dove si trova un gruppo di nove templi, i Nava Brahma Temples, simili nello stile a quelli di Aihole, di cui si riconoscono alcuni elementi architettonici e decorativi. Situata nel punto d’incontro di due fiumi considerati sacri, il Krishna e il Tungabadra, Alampur è una meta visitata da molti fedeli che rendono omaggio ai nove templi durante tutto l’anno. Arrivo a Kurnool
e sistemazione all’hotel Maurya Inn 3***. Colazione e cena.

4° GIORNO – 31 OTTOBRE 2020 – KURNOOL/HAMPI
In mattinata breve visita di Kurnool, capoluogo di una provincia retta
dai nababbi afghani dal XVII al XVIII sec. Partenza per Hampi, che segna l’ingresso nello stato dell’Andhra Pradesh. Lungo il percorso sosta presso le grotte Belum, le seconde più grandi della penisola indiana. Arrivo a Hampi e sistemazione all’hotel Heritage-Resort cat. resort. Colazione e cena.

5° GIORNO – 1 NOVEMBRE 2020 – VIJAYANAGAR
Intera giornata dedicata all’escursione a Vijayanagar detta la “città della vittoria”, che oggi si trova nei pressi del villaggio di Hampi, uno dei siti più affascinanti dell’intera India meridionale. Fondata dai principi Telugu nel 1336, fu la capitale di uno dei più potenti imperi hindu del passato e popolata da 500 mila abitanti. Visite dei Queen’s Bath (i bagni della regina) del tempio di Virupaksha, dedicato all’omonima divinità, manifestazione di Shiva, ubicata accanto alla strada che un tempo costituiva il famoso Hampi Bazaar. Infine, visita della King’s Balance (la bilancia del re), un passaggio ad arco dove ogni anno il re veniva pesato in oro e gioielli. Rientro a Hampi. Hotel Heritage-Resort cat. resort. Colazione e cena.

6° GIORNO – 2 NOVEMBRE 2020 – HAMPI
Visita di Hampi. Il centro sacro si trova a nord dell’odierna cittadina, sulle rive del fiume Tungabhadra. I padiglioni del centro regio sono di grande interesse, come il Lotus Mahal che è noto per avere un particolare stile indo-saraceno; la Mahanavmi Dibba, una piattaforma probabilmente usata per le celebrazioni religiose, i cui lati sono coperti di altorilievi che raffigurano guerrieri, danzatori, cavalli, elefanti e cammelli; il bagno della regina, circondato da un passaggio coperto sorretto da colonne e il Laksmi Narasimha. Hotel Heritage-Resort cat. resort. Colazione e cena.

7° GIORNO – 3 NOVEMBRE 2020 – HOSPET/BADAMI
Partenza per Badami, la cittadina che un tempo fu capitale dell’impero dei Chalukya. Arrivo e sistemazione in hotel. Visita della città che, ancora oggi, conserva santuari rupestri e templi dravidici costruiti da abili artigiani che lavoravano per i Chalukya. Il tempio più grande è quello scavato nella terza grotta nel 578 d.C. con splendide sculture divine del pantheon hindu e una grande effige di Vishnu, a cui è dedicato il tempio, seduto sulle spire del serpente. La più antica invece, è la grotta uno dedicata a Shiva, con una bella immagine di Nataraja immortalata in 81 pose di danza. Visite dei templi nelle grotte, dei templi Bhootanatha, del tempio giainista e delle rovine del Forte, un tempo orgoglio dell’impero Chalukya. Hotel Badami Court 3***. Colazione e cena.

8° GIORNO – 4 NOVEMBRE 2020 – PATTADAKAL & AIHOLE
Escursione a Pattadakal e Aihole, veri e propri gioielli artistici dell’India centro-meridionale, tanto che influenzarono l’architettura religiosa dei secoli successivi. La zona archeologica di Pattadakal comprende bellissimi templi, la maggior parte costruiti tra il VII e l’VIII sec., ma ce ne sono anche di più antichi, che risalgono al III e IV sec. Tra i più significativi ci sono:
il tempio Virupaksha dedicato a Shiva, con grandi colonne decorate con complicate sculture che narrano gli episodi dei grandi poemi Mahabharata e Ramayana; il tempio Papanatha; il tempio Mallikarjuna rimasto incompiuto; il tempio Papanatha e il tempio Jambulinga. La vicina Aihole, con più di 100 santuari, fu una sorta di laboratorio dove furono sperimentate e sviluppate nuove tecniche costruttive e varie correnti artistiche, che più tardi avrebbero trovato un ulteriore sviluppo a Pattadakal. Si passa dai templi semplici e primitivi a quelli più complessi e decorati, tra i più interessanti ci sono il tempio di Durga del IV sec.; il tempio Lad Khan del V sec. d.C., e l’Uma Maheshwari Temple con la statua finemente scolpita di Brahma, creatore dell’universo, seduto sul loto. Hotel Badami Court 3***. Colazione e cena.

9° GIORNO – 5 NOVEMBRE 2020 – BADAMI/BIJAPUR
In mattinata visita del museo archeologico, che conserva splendide sculture locali e partenza per Bijapur. Arrivo e sistemazione in hotel. Fondata da Yusuf Adil Shah, oggi Bijapur è una cittadina disseminata di interessanti rovine e meraviglie architettoniche del XV-XVII sec. Molto interessanti sono le numerose moschee, mausolei, palazzi e fortificazioni. Visita del Gol Gumbaz, il gigantesco monumento voluto da Mohammed Adil Shah per accogliere le sue spoglie, con l’enorme cupola di 38 m di diametro alla base della quale si trova la nota “galleria dei bisbigli”, con un’acustica perfetta. Visita della Jumma Masjid e del Barah Cummon, il mausoleo di Ali Roza. Hotel Basava Residency 3***. Colazione e cena.

10° GIORNO – 6 NOVEMBRE 2020 – BIJAPUR/GULBARGA
Partenza per Gulbarga, la prima capitale dei Bahmani dal 1347 al 1428. Sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato al tour della città, che prevede: la fortezza originariamente costruita dal Raja Gulchand; la cittadella con 15 torri; la Jumma Masjid, una grande moschea edificata nel 1367 a imitazione della moschea spagnola di Cordova; la Khwaja Bande Nawaz Durgah, ovvero la tomba del santo sufi Syed Mohammad Gesu Daraz (1320-1422), nella cui biblioteca si trovano circa 10 mila libri di storia, religione, filosofia e letteratura scritti in urdu, persiano e arabo. Visita dello Haft Gumbaz dove sono custodite le tombe dei sovrani Bahmani. Infine, visita dello Shrine of Saint Sharana Basaveshwara, un santuario hindù di grande importanza, costruito nel XIX sec. in onore del maestro e filosofo Sharana Basaveshwara, che lottò per l’uguaglianza sociale. Hotel Lumbini’s Grand 3***. Colazione e cena.

11° GIORNO – 7 NOVEMBRE 2020 – GULBARGA/HYDERABAD/MUMBAY (BOMBAY)
Partenza per Hyderabad. Arrivo all’aeroporto e partenza in aereo per Mumbay. Arrivo e sistemazione all’hotel Kohinoor continental 4**** dove saranno messe a disposizione le stanze fino alla partenza. Colazione e cena. In serata, trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo notturno. Pernottamento a bordo.

12° GIORNO – 8 NOVEMBRE 2020 – MUMBAY/FRANCOFORTE/ITALIA
Partenza dopo la mezzanotte per Milano con volo di linea Lufthansa via Francoforte. Arrivo a Malpensa in mattinata.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza, con almeno 2 pagine libere. Il nostro ufficio si occuperà del visto di ingresso. Occorre inviare copia a COLORI del passaporto (la pagina dove ci sono i dati anagrafici e la foto) + 1 foto tessera formato 5×5.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • volo di linea a/r in classe turistica
  • tasse sul biglietto aereo (tasse da calcolare)
  • trasferimenti da e per gli aeroporti in India
  • trasporti
  • hotels come da programma o similari
  • camera doppia con servizi
  • pasti come da programma
  • visite con guida
  • ingressi
  • visto
  • accompagnatore dall’Italia con 10 paganti
  • assicurazione medico-bagaglio-annullamento viaggio
  • trasferimenti da e per aeroporto in Italia
  • eventuali tasse locali
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • facchinaggio e mance
  • quanto non espressamente indicato nel programma e alla voce: Cosa comprende la quota

La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!
Entra nel gruppo!