Israele - primavera 2020

Verso il Vicino Oriente, alla scoperta di Israele

dal 25 aprile al 3 maggio 2020
da € 2.690

un viaggio tra storia e modernità, nel paese che ha avuto Un ruolo chiave per giudaismo, cristianesimo ed islamismo e che affascina ancora il viaggiatore con i misteri di una storia antica.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone.
Scarica l’itinerario in pdf

Itinerario di viaggio
Partenze di gruppo il 25 aprile 2020

1° GIORNO – 25 APRILE 2020 – ROMA/TEL AVIV
Partenza da Roma Fiumicino per Tel Aviv con volo di linea Alitalia. Arrivo e trasferimento all’hotel Leonardo Art 4****.

2° GIORNO – 26 APRILE 2020 – TEL AVIV/JAFFA/CAESAREA/HAIFA/ACCO/ RAMOT (LAGO DI TIBERIADE)
Tel Aviv, molto simile alle grandi metropoli occidentali, rappresenta il lato moderno di Israele. Nata sulle dune del deserto all’inizio del secolo scorso, come quartiere periferico dell’antica Jaffa, la città si è sviluppata molto velocemente trasformando Jaffa in un suo sobborgo e divenendo il centro della vita economica, politica e culturale del Paese. Si visita Jaffa passeggiando tra i vicoli della caratteristica città vecchia affacciata sul porto. Si prosegue lungo il litorale per raggiungere Cesarea Marittima, capitale erodiana e fortezza dei Crociati, considerata uno dei siti archeologici più importanti di Israele. Visita degli scavi archeologici con il teatro, l’ippodromo, le terme, la villa e l’acquedotto. Si prosegue in direzione nord verso la città di Haifa, centro industriale costruito sul monte Carmelo. Da qui si gode di una vista panoramica sulla baia, sul centro mondiale della fede Bahai e sul promontorio Stella Maris. Raggiunta la città di Acco (San Giovani d’Acri), conosciuta anche come Cittadella dei Crociati, si visita il complesso del Centro dei Cavalieri di San Giovanni e i mercati che animano i vicoli del porto. In serata si prosegue lungo la Bassa Galilea per raggiungere le colline circostanti il lago di Tiberiade. Hotel Leonardo Art 4****. Colazione e cena.

3° GIORNO – 27 APRILE 2020 – GOLAN/CAFARNAO/TAGBA/SAFED
Giornata di escursione. Visita di un kibbutz, caratteristico insediamento comunitario gestito dai suoi membri in forma di cooperativa, originariamente basato sull’agricoltura. Si sale sulle alture del Golan e dalla cima di un cratere vulcanico ormai spento si può osservare il vasto panorama. Rientrando nella zona del lago di Tiberiade, si visitano alcuni dei luoghi legati alla vita di Gesù sulle rive del lago: Cafarnao, il villaggio di pescatori centro della predicazione e del ministero di Gesù in Galilea con la sinagoga; Tabgha, luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci; il monte delle Beatitudini, dove Gesù pronunciò il famoso sermone conosciuto come il “Discorso della montagna”. Si prosegue per il capoluogo dell’Alta Galilea, la città di Safed, centro dell’insegnamento mistico ebraico della Khabala, e il suo antico quartiere che ora ospita numerosi artisti e alcune sinagoghe. Al termine delle visite rientro a Ramot. Hotel Ramot Resort 4****. Colazione e cena.

4° GIORNO – 28 APRILE 2020 – RAMOT/NAZARETH/BEIT SHE’AN/MAR MORTO
Partenza per la Bassa Galilea e sosta presso il capoluogo, Nazareth, città simbolo per la cristianità e meta di pellegrinaggio. Qui, secondo la tradizione avvenne l’annunciazione di Maria. Visita della basilica dell’Annunciazione, la sorgente e il monte del Precipizio che offre una vista spettacolare sulla valle di Esdrelon. Si prosegue attraverso le vallate per raggiungere gli scavi archeologici di Beit Shean, capitale della Decapolis, distrutta nel 749 d.C. da un terremoto, le cui tracce sono visibili ancora oggi. Si attraversa la bella valle del Giordano per percorrere lo scenografico tratto di costa del Mar Morto da cui si vedono in lontananza, sulla sponda opposta, i monti giordani. Arrivo sulle sponde del Mar Morto, sistemazione all’hotel David 4**** e tempo a disposizione per un bagno nelle sue acque salate. Colazione e cena.

5° GIORNO – 29 APRILE 2020 – MAR MORTO/QUMRAN/GERUSALEMME
Partenza in direzione nord fino a Masada, costruita da Erode il Grande 2000 anni fa e che fu teatro della difesa e dell’eroica morte degli Zeloti, che resistettero all’assedio romano per più di tre anni. Si prosegue con una passeggiata nell’oasi naturalistica di Ein Gedi dove, camminando sul sentiero che sale lungo la gola, si possono ammirare la flora e la fauna locale. Visita del sito archeologico di Qumran dove sono stati ritrovati i famosi rotoli del Mar Morto e proseguimento per Gerusalemme. Lungo il percorso breve sosta panoramica per ammirare il monastero di San Giorgio, abbarbicato sulla montagna rocciosa, poi visita del monastero del Buon Samaritano dove sono conservati numerosi mosaici provenienti da diverse parti del Paese. Arrivo a Gerusalemme e sistemazione all’hotel Prima King 4****. Colazione e cena.

6° GIORNO – 30 APRILE 2020 – GERUSALEMME E BETLEMME
Centro di grandissima importanza storica, culturale e religiosa, Gerusalemme è una delle città più affascinanti del mondo, crocevia tra Oriente e Occidente e capitale spirituale per milioni di persone. Qui si trovano i luoghi sacri a tre grandi religioni monoteiste: ebraica, cristiana e musulmana. La mattinata è dedicata alla visita del monte del Tempio, sulla grande lastra rocciosa del monte Moriah, uno dei luoghi più sacri al mondo per ebrei e musulmani. Secondo la tradizione ebraica Har HaBayit sorge sulla pietra su cui fu creato il mondo. Sulla sua sommità Salomone fece erigere il Primo Tempio, distrutto dal re babilonese Nabucodonosor II. Attorno al monte su cui fu eretto il Secondo Tempio nel 515 a.C., Erode fece costruire un muro con grandi blocchi di pietra, oggi conosciuto come il Muro del Pianto. Sulla spianata si trovano numerosi edifici sacri, tra cui: la moschea Al-Aqsa e la cupola della roccia. Si prosegue con la visita della Cittadella, o torre di Davide, fondata nel I secolo a.C. come palazzo di Erode il Grande. Nel pomeriggio escursione a Betlemme per visitare la basilica della Natività, costruita dall’imperatore Costantino sopra la grotta in cui nacque Gesù. A conclusione delle visite rientro a Gerusalemme. Hotel Prima King 4****. Colazione e cena. (La discesa nella grotta della Natività, all’interno della Basilica, può comportare lunghe code).

7° GIORNO – 1 MAGGIO 2020 – GERUSALEMME
Al mattino il tour inizia con la parte moderna della città e prevede: la visita dall’esterno del parlamento israeliano, vicino al quale si trova la grande Menorah di bronzo, il famoso candelabro a sette braccia e la visita del museo di Israele. Nel santuario del libro sono conservati i rotoli del Mar Morto, i celebri manoscritti rinvenuti nella località di Qumran nel 1947, che risalgono a 2000 anni fa. Si prosegue con la visita del grande complesso Yad Vashem, il memoriale dell’Olocausto. Resto della giornata libera. Hotel Prima King 4****. Colazione e cena.

8° GIORNO – 2 MAGGIO 2020 – GERUSALEMME
Ascesa al monte degli Ulivi dalla cui cima si gode di una suggestiva vista panoramica sulla città. Si scende ai piedi del monte nella valle di Giosafat per visitare la chiesa delle Nazioni e il giardino del Getsemani. La chiesa è conosciuta anche come chiesa dell’Agonia e si riferisce alla notte che Gesù vi trascorse in preghiera, prima del suo arresto da parte delle truppe romane guidate da Giuda. Nel Getsemani si trova il piccolo uliveto, luogo in cui, secondo i Vangeli, Gesù si ritirò dopo l’ultima cena prima di essere tradito da Giuda. Visita della città vecchia (Patrimonio UNESCO) con la via Crucis, che termina sulla collina del Calvario o Golgota; la chiesa del Santo Sepolcro che si erge nel sito in cui, secondo la tradizione, Gesù è stato crocifisso e sepolto; gli affascinanti mercati orientali; il quartiere ebraico, l’antica “città alta”, con i resti del Cardo e il Muro del Pianto, che circondava il Secondo Tempio distrutto dai romani nel 70 d.C. Pomeriggio libero. Hotel Prima King 4****. Colazione e cena. (La visita del Santo Sepolcro e del Golgota, all’interno della Chiesa del Santo sepolcro, possono comportare lunghe code).

9° GIORNO – 3 MAGGIO 2020 – GERUSALEMME/TEL AVIV/ROMA
Colazione. Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv in tempo per prendere il volo di linea Alitalia per Roma. L’arrivo a Fiumicino è previsto nel pomeriggio.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza con almeno 2 pagine libere. Non occorre il visto. E’ sufficiente inviare una copia della pagina del passaporto con i dati anagrafici.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per effettuare il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • volo di linea a/r in classe turistica
  • tasse sul biglietto aereo (incluse € 70)
  • trasferimenti da e per gli aeroporti in Israele
  • trasporti
  • hotels come da programma o similari
  • camera doppia con servizi
  • pasti come da programma
  • visite con guida
  • accompagnatore dall’Italia con 15 paganti
  • ingressi
  • assicurazione medico-bagaglio-annullamento viaggio
  • trasferimenti da e per aeroporto in Italia
  • eventuali tasse locali
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • mance
  • quanto non espressamente indicato nel programma e alla voce: Cosa comprende la quota
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!