Oman - Dubai e Abu Dhabi Inverno 2019

Verso il Vicino Oriente, alla scoperta dell’Oman

Dubai e Abu Dhabi
dal 01 novembre al 10 novembre 2019 e dal 7 febbraio al 16 febbraio 2020
da € 2.900

Un viaggio verso una terra di contrasti, dove oggi la modernizzazione muove la rinascita di ogni aspetto della società omanita: una cultura ormai tollerante e un'arte che non lascerà il viaggiatore indifferente.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone.
Scarica l’itinerario in pdf

Itinerario di viaggio
Partenze di gruppo il 1 novembre 2019 e il 7 febbraio 2020

1° GIORNO – ROMA O MILANO/DUBAI/MUSCAT
Partenza nel pomeriggio da Roma-Fiumicino o Milano-Malpensa per Dubai con volo di linea Emirates. Arrivo a Dubai e coincidenza per Muscat, sempre con volo di linea Emirates. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO – MUSCAT
Arrivo a Muscat e trasferimento in hotel. Giornata dedicata alla visita di Muscat. Il tour inizia dalla Grande Moschea, una grandiosa costruzione in marmo bianco con archi e minareti. Sosta al centro islamico per apprezzare l’ospitalità omanita. In questa occasione verranno offerti acqua, datteri e la Kawha il tipico caffè aromatizzato al cardamomo. Arrivo alla “corniche”, il lungomare di Muscat dove si trova il souq di Muttrah, il più grande e famoso souq dell’Oman con numerosi negozi che vendono un po’ di tutto: incenso, spezie, tessuti, monili d’oro e d’argento. Visita del museo etnografico Bait Al Zubair per ammirare abiti, costumi, utensili, armi e gioielli tipici dell’Oman. Proseguimento per l’Alam Palace, il palazzo del Sultano e visita dei forti che lo circondano Jalali e Mirani, eretti a protezione dell’antica città di Muscat (l’Alam Palace e i forti Jalali e Mirani non sono visitabili internamente). Hotel Best Western 3***. Pranzo e cena.

3° GIORNO – MUSCAT/BARKA/RUSTAQ/NAKHAL/NIZWA
Partenza per Barka lungo la costa nord dell’Oman, situata a 80 km da Muscat. Arrivo e visita del caratteristico mercato del pesce. Proseguimento per Al Rustaq, circondata da giardini di palme verdeggianti e visita della fortezza. Arrivo a Nakhal, cittadina dominata dai Monti Hajara e da uno dei forti più maestosi del sultanato, da cui ammirare la pianura Batinah. Superato il forte e le piantagioni di datteri, visita della sorgente termale di Ath- Thowra. La sorgente sgorga dalle pareti del wadi e le sue acque vengono incanalate in un falaj per irrigare le piantagioni circostanti. Proseguimento per Nizwa. Arrivo e sistemazione all’hotel Al Dyar 3***. Pensione completa.

4° GIORNO – NIZWA/MISFAH/BAHLA/JABREEN/NIZWA
Visita della città. Nizwa è stata la capitale di molti Imam e ha goduto di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya’ruba, dal 1624 al 1744. Visita del forte e della sua torre di guardia, da cui godere della vista sulla regione e sui palmeti. Passeggiata all’interno del suq, famoso per il khanjar (pugnale ricurvo) e le ceramiche. Proseguimento per il piccolo villaggio di Misfah Al Abreen, arroccato sul bordo di un canyon, nel cuore di un’arida montagna. Ci sarà la possibilità di passeggiare per le strade strette con mura di fango per scoprire la vita quotidiana del villaggio. Il tour continua con la visita di Bahla (famosa per la lavorazione della ceramica) e del suo forte. A poca distanza, c’è il castello di Jabreen che permette di apprezzare appieno l’arte omanita. Il panorama dalla cima del castello è davvero mozzafiato. Rientro a Nizwa. Hotel Al Dyar 3***. Pensione completa.

5° GIORNO – NIZWA/DESERTO DI WAHIBA SANDS
Partenza in direzione del deserto di Wahiba Sands. Lungo il percorso visita del grazioso villaggio di Sinaw. Proseguimento per Bidiyah e, con l’aiuto di auto 4×4, ingresso nel Wahiba Sands per raggiungere il campo tendato. Il Wahiba Sands, spesso descritto come il mare di sabbia, è un’immensa distesa di dune arancioni, alcune alte più di 100 m. Notte in tenda campo attrezzato Oryx Camp. Pensione completa (cena al campo).

 

6° GIORNO – WAHIBA SANDS/WADI BANI KHALID/RAS EL HADD
Partenza per l’oasi di Wadi Bani Khalid, una suggestiva e lussureggiante valle tempestata di alberi di datteri, piccoli laghi, cascate e rocce. In questo luogo il sogno di un miraggio nel deserto diventerà realtà e ci sarà la possibilità di nuotare nelle acque color smeraldo. Proseguimento verso Ras Al Hadd e sistemazione in hotel. Dopo cena, escursione a Ras Al Jinz per visitare la spiaggia protetta dove le tartarughe vengono a deporre le uova durante la notte. Hotel Sur Plaza 3***. Pensione completa.

7° GIORNO – RAS EL HADD/SUR/MUSCAT/DUBAI
Partenza per Muscat. Durante il percorso sosta e visita della città di Sur, circondata da colline pietrose e racchiusa in una baia naturale. Il mercato dei pescatori di Ayala è costruito in stile arabo, con piccole case bianche e i caratteristici portali in legno massiccio intarsiato decorati con borchie. Visita alla fabbrica dei dhow, tipiche imbarcazioni in legno che solcano i mari dell’Arabia, utilizzate ancora oggi dai pescatori e per piccoli commerci con l’Iran e il Pakistan. Proseguimento lungo la costa, attraverso una strada panoramica tra montagne e mare. Arrivo all’aeroporto di Muscat e partenza con volo di linea per Dubai. Arrivo e sistemazione all’hotel Pullman Jumerirah Lake 4****. Pensione completa.

8° GIORNO – DUBAI
Inizio delle visite dal quartiere di Bastakiya con il museo nazionale e il mercato dei tessuti. Attraversamento in abra (il taxi d`acqua) del creek per raggiungere il mercato dell’oro e delle spezie. Continuazione per Jumeirah per fotografare l’esterno della moschea e di Burj Al-Arab. Proseguimento per The Palm e sosta per fotografare Atlantis The Palm (esterno). Proseguimento per Mall of the Emirates (il centro commerciale con la stazione sciistica) e Dubai Mall (il centro commerciale più grande del mondo) con lo spettacolo delle fontane, Burj Khalifa (esterno) e acquario (esterno). Hotel Pullman Jumerirah Lake 4****. Pensione completa.

9° GIORNO – ABU DHABI
Escursione ad Abu Dhabi. Sosta alla maestosa moschea di Shaikh Zayed e proseguimento per la Corniche per ammirare l’Emirates Palace. Visita dell’Heritage Village e continuazione per le isole di Yas e Saidiyat, sede del Ferrari World, del museo del Louvre e del futuro progetto del museo Guggenheim. Rientro a Dubai nel tardo pomeriggio. Cena crociera in Dhow (imbarcazione tipica) a Dubai Marina. Hotel Pullman Jumerirah Lake 4****. Pensione completa.

10° GIORNO – DUBAI/ROMA O MILANO
Colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Roma-Fiumicino o Milano-Malpensa con volo di linea Emirates. Arrivo nella tarda mattinata.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza, con almeno 2 pagine libere e privo di visti o timbri di Israele. Il nostro ufficio si occuperà del visto d’ingresso in Oman. Occorre inviare copia del passaporto (la pagina dove ci sono i dati anagrafici e la foto) + 1 foto tessera.
Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • volo di linea a/r in classe turistica
  • tasse sul biglietto aereo (incluse € 100)
  • trasferimenti da e per gli aeroporti in Oman e Dubai trasporti
  • hotels come da programma o similari
  • camera doppia con servizi
  • pasti come da programma
  • visite con guida
  • ingressi
  • visto
  • accompagnatore dall’Italia con 10 paganti
  • assicurazione medico-annullamento viaggio
  • trasferimenti da e per aeroporto in Italia eventuali tasse locali
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • facchinaggio e mance
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!