Perù festa del sole primavera 2019

Verso il Sud America, alla scoperta del Perù

per la Festa del Sole
dal 22 giugno al 5 luglio 2019
da € 4.450

Un viaggio tra le grandi civiltà che si sono susseguite in diecimila anni di storia, alla scoperta della prestigiosa eredità dell'impero Inca, la città perduta di Machu Picchu, la leggenda dell'Eldorado e le misteriose linee di Nasca.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone. Scarica l’itinerario in pdf
Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 22 giungo 2019

1° giorno: Roma/Madrid/Lima
Partenza da Roma-Fiumicino con volo di linea per Lima via Madrid.

2° giorno: Lima/Cusco
Al mattino visita al Museo Larco che conserva i tesori del Perù antico. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza in aereo per Cusco. Tempo libero per abituarsi all’altitudine.

3° giorno: Inty Raimi (Festa del Sole)
Giornata dedicata alla celebrazione della Festa del Sole, solstizio d’inverno nell’emisfero sud. Oggi, l’Inti Raimi è uno spettacolo indirizzato tanto ai turisti quanto agli abitanti di Cusco. 

4° giorno: Cusco/Valle Sacra/Machu Picchu
Giornata in escursione. La prima tappa è Pisac per la visita del coloratissimo mercato del martedì. Si prosegue con la visita della Fortezza di Ollantaytambo, uno dei più importanti esemplari dell’architettura militare degli Incas. Trasferimento alla stazione di Ollanta per prendere il treno Vistadome verso Machu Picchu.

5° giorno: Machu Picchu/Cusco
Trasferimento a Machu Picchu in minibus collettivo. Ancora oggi è una grande emozione quando, scesi dal treno alla stazione e preso il bus per raggiungere le Rovine, si scorge in alto, arroccata sulla montagna e circondata da enormi muri di granito, Machu Picchu, la “città perduta” degli Incas. Dopo la visita, trasferimento alla stazione per prendere il treno Vistadome. Arrivo e trasferimento in a Cusco.

6° giorno: Cusco
Mattinata libera per girare nella vivace città. Nel pomeriggio visita a piedi di Cusco, si vedranno: la Chiesa di Santo Domingo, la Cattedrale, Plaza de Armas, dove venivano celebrate le più importanti feste religiose e il Hatunrumiyoc, famosa pietra dai 12 angoli. Visite delle 4 rovine vicine a Cusco: Sacsayhuaman, Qenqo, Puca Pucara e Tambomachay.

7° giorno: Cusco/Sillustani/Raqchi/Puno
Giornata di trasferimento verso la città di Puno e soste durante il percorso per visitare la necropoli di Sillustani e il complesso archeologico di Raqchi.

8° giorno: Puno/Uros/Arequipa
Mattinata dedicata all’escursione in barca motore sul lago Titicata fino a raggiungere le isole galleggianti degli Uros. Dopo la visita partenza per Arequipa.

9° giorno: Arequipa
Mattinata dedicata alla visita a piedi del centro storico di Arequipa. Si visiteranno: la Plaza de Armas, la Chiesa della Compagnia e il Convento di Santa Catalina. Pomeriggio libero per girare nelle viuzze della graziosa città dalle caratteristiche abitazioni dipinte di bianco.

10° giorno: Arequipa/Nasca
Trasferimento a Nasca. 

11° giorno: Nasca/Paracas
Trasferimento in aeroporto per il sorvolo sulle linee di Nasca, a 40 km a nord. Si possono vedere figure di animali e vegetali, ma il loro significato rimane misterioso. Nel pomeriggio trasferimento a Paracas.

12° giorno: Paracas/Lima
Trasferimento al molo per l’escursione in motoscafo alle Isole Ballestas. Lungo la traversata si potrà vedere il famoso candelabro, un misterioso “disegno” sul genere di Nasca. Terminata l’escursione, partenza per Lima.

13° giorno: Lima/Madrid
Visita della città coloniale, dove il centro storico ha conservato la pianta a scacchiera di origine spagnola e conserva la Plaza de Armas dove, secondo la tradizione spagnola, si uniscono il potere politico e spirituale della città. Qui si trovano il Palazzo del Governo, la Cattedrale, il Palazzo Arcivescovile e il Palazzo del Municipio. Visita al Museo de Oro che conserva gioielli e oggetti d’oro del periodo Chimu e Inca, armi antiche e oggetti di argento. In serata, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Madrid.

14° giorno: Madrid/Roma
Arrivo a Madrid e proseguimento in coincidenza per Roma-Fiumicino con volo di linea. Arrivo previsto in serata.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di partenza. Il passaporto deve avere almeno 2 pagine libere. Occorre inviare una copia della pagina dove sono indicati i dati anagrafici e la foto. Non occorre il visto.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Per eventuali altre vaccinazioni o profilassi consigliamo di consultare il proprio medico curante o rivolgersi presso gli uffici sanitari competenti. Ricordiamo di portare in viaggio i medicinali ad uso personale, oltre ad aspirine, disinfettanti intestinali e bronchiali. E’ bene evitare di mangiare cibi crudi o poco cotti; sbucciare frutta e verdure e soprattutto bere solo bevande sigillate.

La franchigia è di 1 collo da 20 kg per il bagaglio da stiva e 1 collo da 8 kg per il bagaglio da portare in cabina (55 cm x 35 cm x 25 cm).

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • Volo di linea andata e ritorno in classe turistica
  • Tasse sul biglietto aereo (incluse € 100 )
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti in Perù
  • Trasporti
  • Hotel come da programma
  • Camera doppia con servizi
  • Pasti come da programma
  • Accompagnatore dall’Italia con 15 paganti
  • Visite con guida
  • Ingressi
  • Assicurazione medico – annullamento viaggio
  • Eventuali tasse locali
  • Spese personali
  • Acqua e bevande
  • Mance
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

– 6 ore (- 7 ore e mezza quando in Italia vige l’ora legale)

Di seguito gli alberghi previsti:

  • Lima: José Antonio 4 stelle
  • Cusco: Xima 4 stelle
  • Machu Picchu: El Mapi by Inkaterra 3 stelle
  • Puno: José Antonio 4 stelle
  • Arequipa: Casa Andina 3 stelle
  • Nasca D.M: Nasca 3 stelle
  • Paracas: San Agustin 3 stelle

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!