Polonia - pacchetto singolo 2020

Alla scoperta della Polonia

9 giorni - 8 pernottamenti

Abbiamo pensato a tour personalizzati per coloro che desiderano viaggiare in sicurezza con i propri amici e parenti.

Funziona così: tu scegli con chi partire e quando, noi organizziamo il resto.
Gli itinerari che proponiamo sono spunti che potranno essere modificati secondo le vostre esigenze, nei limiti delle nostre possibilità operative.
Per prenotare il viaggio e per conoscere i dettagli, è sufficiente scriverci a info@apatam.it

Itinerario di viaggio
9 giorni - 8 pernottamenti

1° GIORNO – ITALIA/VARSAVIA
Partenza dall’Italia per Varsavia con volo di linea. Arrivo e trasferimento con autista in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita panoramica di Varsavia. Il centro commerciale con il Palazzo Della Cultura – simbolo della capitale – il meraviglioso Parco di Lazienki, uno dei parchi più belli in Europa; percorso sul “Tratto Reale” (Viale Ujazdowskie, via Nowy Swiat e Krakowskie Przedmiescie), con numerose chiese, monumenti, edifici storici e palazzi, alcuni dei quali attualmente sono sedi di ambasciate. Si visita il teatro dell’Opera, la Tomba del Milite Ignoto e la zona del ghetto. Si prosegue con la Città Vecchia che comprende la pittoresca Piazza del Mercato, la Cattedrale di San Giovanni, il Barbacana, la Piazza del Castello con il Castello Reale e la Colonna del Re Sigismondo III. Cena e pernottamento.

2° GIORNO – VARSAVIA/TORUN/MALBORK/DANZICA
Partenza per Torun. Arrivo e visita della città medievale di Torun, la città di Niccolò Copernico che qui nacque nel 1473. Ma Torun non è famosa solo per questo. Fondata nel 1233 dai Cavalieri dell’Ordine Teutonico, fece parte della Lega Anseatica divenendo uno dei centri commerciali e culturali più importanti del Nord Europa. Si visiterà: la Casa di Copernico, dove è custodita una collezione di circa 2000 oggetti fra cui strumenti scientifici, quadri, carte e volumi, compresa una copia del celebre “De Revolutionibus Orbium Coelestium” nel quale, per la prima volta, Copernico espone la teoria eliocentrica; la cattedrale, capolavoro dell’architettura gotica dove fu battezzato Niccolò Copernico; la torre pendente; la piazza del Mercato e il Palazzo del Municipio, magnifico edificio gotico costruito tra il XIII e XIV secolo. Nel pomeriggio partenza per Malbork per la visita al Castello Teutonico del XIII secolo, spettacolare esempio di costruzione difensiva medioevale. Proseguimento quindi per Danzica. Arrivo e sistemazione in hotel. Pensione completa.

3° GIORNO – DANZICA/SOPOT e GDYNIA
Mattinata dedicata alla visita di Danzica: la Città Vecchia con le pittoresche case in stile tardo gotico e rinascimentale, il Municipio, la Corte di Artus, la fontana di Nettuno, simbolo di Danzica; il vecchio Porto sul fiume Moltawa; il mercato Lungo, la Chiesa di Santa Maria, la più grande d’Europa, con capacità per 25.000 fedeli; la Cattedrale di Oliva con il suo famoso organo in stile rococo. Nel pomeriggio breve visita alle due cittadine di Sopot e Gdynia. La prima è la capitale del mare polacco, la seconda è una piccola città portuale, nata prima della seconda Guerra Mondiale. Rientro a Danzica e tempo libero nel centro storico. Pensione completa.

4° GIORNO – DANZICA/POZNAN
Partenza per Poznan. Situato nell’Ovest della Polonia, a metà strada tra Berlino a Varsavia, con quasi 600 mila abitanti la città di Poznan è una delle più vecchie città polacche. Con 19 università è considerata uno dei primari centri accademici in Polonia. I cittadini sono conosciuti per la loro laboriosità, disciplina, inclinazione all’ordine e parsimonia. Arrivo e sistemazione in hotel. Pomeriggio dedicato alla visita della città vecchia con il municipio, la chiesa dei Francescani, i Palazzi nobili e il Castello (dall’esterno). Pensione completa.

5° GIORNO – POZNAN/BRESLAVIA (Wroklaw)
Partenza per Breslavia. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita della città, capitale della Slesia, bagnata dall’Oder, ricca di isole e ponti tanto da essere chiamata la “Venezia polacca”, trasformata in fortezza nel periodo bellico, grazie ad una sapiente opera di restauro ha conservato splendidi monumenti. Il Municipio, capolavoro dell’arte gotica, il monumentale edificio barocco dell’Università dove si trova l’Aula Leopoldina, il complesso cattedrale di Ostrow Tumski con le sue cappelle barocche, la piazza del mercato e l’insieme di vecchie case di artigiani. Pensione completa.

6° GIORNO – BRESLAVIA/AUSCHWITZ/CRACOVIA
Partenza per Cracovia. Lungo il percorso sosta per la visita del territorio dell’ex campo di concentramento e di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau, costruito dai tedeschi durante l’occupazione nazista della Polonia. In questo campo, durante la seconda guerra mondiale, i nazisti hanno ucciso più di un milione di persone di diverse nazionalità, in maggioranza ebrei. Oggi quel che resta di questo luogo è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Terminata la visita si prosegue per Cracovia dove si arriva nel tardo pomeriggio. Sistemazione in hotel. Pensione completa.

7° GIORNO – CRACOVIA E WIELICZKA
Visita panoramica di Cracovia, l’antica capitale della Polonia e centro culturale del Paese dove si puo contemplare un ambiente realmente storico. Cracovia si salvó dalla distruzione durante la Seconda Guerra Mondiale. Si visiterà: la collina di Wawel con il Castello Reale in stile rinascimentale, gli interni con mobili d’epoca, numerosi quadri; la Cattedrale gotica con le sue spettacolari cappelle, cripte, sarcofagi e tombe dei Re polacchi; la Città Vecchia, la Piazza del Mercato, una tra le più grandi d’Europa, le famose “Sukiennice” con tante piccole bancarelle di artigianato polacco e numerose collezioni di pittura polacca; la torre del Municipio e la Chiesa di Santa Maria con elementi d’arte gotica, rinascimentale e barocca. Nella Chiesa si può ammirare lo stupendo altare di Wit Stwosz. Pomeriggio dedicato alla visita delle Miniere di Salgemma a Wieliczka, una meraviglia unica al mondo, inclusa nell’elenco di Patrimonio dell’UNESCO, con le sculture scolpite in sale e le grotte in cristallo. Il tutto alla profondità di 250 m. Rientro a Cracovia. Pensione completa.

8° GIORNO – CRACOVIA/CZESTOCHOWA/VARSAVIA
Partenza per Czestochowa. Arrivo e visita al Monastero dei Padri Paolini di Jasna Gora dove si trova il miracoloso quadro della Vergine Maria, chiamata anche la Madonna Nera di Czestochowa. Questa meta di pellegrinaggio è una delle più importante dell’Europa orientale. Terminata la visita, proseguimento per Varsavia. Arrivo e sistemazione in hotel. Pensione completa.

9° GIORNO – VARSAVIA/ITALIA
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’Italia. Arrivo in giornata.

Risposte alle domande più frequenti

Per il viaggio occorre avere il passaporto oppure la carta d’identità valida per l’espatrio (la carta d’identità con il timbro di rinnovo non è valida come documento). Non c’è visto d’ingresso.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per effettuare il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • trasferimenti aeroporto-hotel-aeroporto a Varsavia
  • trasporti in auto con autista
  • hotels 4**** (come da dettagli in pdf)
  • trattamento di pensione completa
  • visite con guida locale parlante italiano
  • ingressi
  • assicurazione Allianz assistenza medica-bagaglio-annullamento viaggio
  • volo di linea internazionale
  • tasse aeroportuali
  • facchinaggio e mance
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • pasti
  • eventuali tasse locali
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.

Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino.
Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali per Dal 1980, viaggi alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!

Viaggi di gruppo organizzati Bulgaria Agenzia Viaggi Apatam