Portogallo - pacchetto singolo 2020

Alla scoperta del Portogallo

8 giorni - 7 pernottamenti

Abbiamo pensato a tour personalizzati per coloro che desiderano viaggiare in sicurezza con i propri amici e parenti.

Funziona così: tu scegli con chi partire e quando, noi organizziamo il resto.
Gli itinerari che proponiamo sono spunti che potranno essere modificati secondo le vostre esigenze, nei limiti delle nostre possibilità operative.
Per prenotare il viaggio e per conoscere i dettagli, è sufficiente scriverci a info@apatam.it

Itinerario di viaggio
8 giorni - 7 pernottamenti

1° GIORNO – ITALIA/LISBONA
Partenza dall’Italia per Lisbona con volo di linea. Arrivo e trasferimento in hotel. Cena.

2° GIORNO – LISBONA
S’inizia la visita della città con guida locale parlante italiano: il Quartiere Bélem con prima tappa alla torre di Bélem che serviva come punto d’imbarco e sbarco per gli esploratori portoghesi, per poi raggiungere il Monumento delle Scoperte, costruito per rendere omaggio alle scoperte marittime dei navigatori. Passando per i giardini Praça do Imperio raggiungeremo l’imponente Monastero dei Geronimiti, testimonianza del ringraziamento a Vasco de Gama per la scoperta della Rotta delle Spezie che porta alle Indie. Visita della Chiesa e dei Chiostri. Degustazione del tipico Pastel de Bélem. Ci dirigiamo verso il Quartiere Baixa, il cuore di Lisbona, distrutto dal terremoto del ’75. E’ stato ricostruito in stile Neoclassico con ampie piazze e viali e magnifici palazzi. Scopriamo la Piazza del Commercio e passando dall’Arco di Rua Augusta enntriamo nella famosa via pedonale piena di negozi e ristoranti. Tempo libero. Pomeriggio si prosegue verso l’elevatore di Santa Justa che collega Baixa con la parte alta della città: Chiado. Entriamo nel quartiere Chiado e raggiungiamo il Convento do Carmo, ora una suggestiva chiesa “a cielo aperto”. Dopo la visita proseguiamo verso due importanti piazze: la Praça Rossio e la Praça dos Restauradores. Raggiungiamo Martin Moniz per una corsa sul caratteristico Tram 28 che ci porta nello storico quartiere di Alfama, dalle stradine tortuose e case colorate che rappresenta la parte più autentica dio Lisbona. Durante il tragitto si potranno ammirare: la Basilica da Estrela e la cattedrale Sé de Lisboa, l’Assemblea da Republica che ospita il Parlamento, la frenetica piazza Luìs de Camoes e la Portas do Sol. Prima di rientrare in hotel raggiungiamo il famoso belvedere Miradouro de Santa Luzia e visitiamo il Pantheon che ospita le tombe delle più famose figure storiche Portoghesi. Mezza pensione.

3° GIORNO – LISBONA
La giornata inizia con il Parque Eduardo VII che ospita l’Estufa Fria, giardino botanico in serra e una vista panoramica sulla statua di Marques de Pombal, colui che era a capo della costruzione della città dopo il terremoto del ’75. Ci dirigiamo in auto al Jardim das Amoreiras, un grazioso giardino delimitato in parte dall’Acquedotto das Aguas Livres. Proseguiamo verso la Chiesa de Sao Roque che contiene alcune delle migliori opere religiose in stile barocco. Passando a piedi per la piazza Luis de Camoes raggiungiamo il Miradouro de Santa Caterina da cui possiamo ammirare il Ponte 25 de Abril e la statua del Cristo Rei. Proseguiamo in auto a Lx Factory, zona industriale in disuso dove ora si trovano gallerie d’arte, negozi e ristoranti. Pomeriggio proseguiamo la visita verso il quartiere moderno: il Parque das Naçoes dove ha avuto luogo l?Expo universale del ’98.scopriremo una Lisbona più innovativa passando per il Pavilhao do Conhecimento, il più importante ed emblematico centro di Scienza Viva, l’originale Stazione oriente e il giardino botanico dagli alberi rosa Garcia de orta, la torre Vasco de Gama. Prima di rientrare in hotel, ci dirigiamo verso l’Almada, cittadina sulla riva opposta del fiume Tago che ospita il Santuario nazionale di Cristo il Signore. Si attraversa il ponte 25 de Abril e giungiamo all’imponente Cristo Rei, ispirato al famoso Cristo Redentore in Brasile.  Mezza pensione.

4° GIORNO – LISBONA/SINTRA/CABO DA ROCA/CASCAIS/ESTORIL/LISBONA
Giornata dedicata all’escursione nei dintorni di Lisbona. Partenza per scoprire la fiabesca Sintra, eletta dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Entriamo nel piccolo centro storico dove si trova il Palazzo nazionale di Sintra. Visita del parco del Palacio da Pena che ha influenze gotiche, arabe e manueline e ricorda un castello delle fiabe. Proseguiamo verso la Casa Piriquita per assaggiare i tradizionali docli Travesseiros e Queixadas. Lungo la strada, sosta presso Cabo da Roca, il punto più occidentale dell’Europa Continentale. Si prosegue verso Cascais, un’antica località di pescatori. Passeggiata lungo il suggestivo centro storico dove scopriamo il Forte da Nossa Senhora da Luz, il Parco Marechal Carmona che ospita il palazzo con fontane adornate dai tipici aszulejos, la piazza del Comune, la Cappella di Sao Sebastao, l’interessante edificio in stile revivalista del museo Condes de Castro Guimaraes ed infine il Forte e Faro di Santa Marta. Prima di rientrare a Lisbona, sosta ad Estoril, cittadina che durante la seconda guerra mondiale è stata rifugio della famiglia Reale. Oggi è nota come località di mare e meta di vacanze di lusso. Mezza pensione.

5° GIORNO – LISBONA/OBIDOS/NAZARE’/ALCOBACA/BATALHA/FATIMA
Partenza verso la città medioevale di Obidos. Si entra dalla Porta da Vila, caratterizzata da una cappella sospesa ricoperta da azulejos. Si prosegue a piedi lungo sulle muraglie ancora intatte che circondano la città. Passeggiata nelle stradine ciottolate del centro storico che si snodano tra le tipiche casette bianche dai tetti rossi adornate da bouganville. Visita della Chiesa della Misericordia. Partenza per Nazaré conosciuta per le sue onde giganti. La città è famosa sia per le sue spiagge che per aver saputo mantenere le antiche tradizioni: quelle legate ai costumi delle donne che ancora oggi indossano le 7 saias (7 gonne) e quelle legate alla pesca. Qui infatti si possono vedere le reti dei pescatori sulle quali viene fatto seccare il pesce. A Nazaré visitiamo il Miradouro do Suberco, il Santuario da Nossa Senhora da Nazaré e il faro de Sao Miguel Arcanjo. Pomeriggio partenza verso fatima. Lungo il percorso sosta ad Alcobaça per visitare il meraviglioso Monastero.  Dopo la visita ci si dirige verso Batalha per ammirare uno dei gioielli dell’architettura portoghese: il Monastero di Batalha. Arrivo nel tardo pomeriggio a Fatima, uno dei maggiori centri di pellegrinaggio cattolico al mondo. Si visiterà la Cappella delle Apparizioni, la gigantesca Basilica della Santissima Trinità e la Basilica de Nossa Senhora de fatima dove sono stati sepolti i 3 pastorelli. Sistemazione in hotel. Mezza pensione.

6° GIORNO – FATIMA/TOMAR/COIMBRA/PORTO
Partenza per Porto. Lungo il percorso visita di Tomar, antica sede dell’ordine dei Templari. S’inizia con la visitadella Chiesa de Sao Joao Batista che si trova nella bella Piazza della Repubblica. Si prosegue con la visita al castello di Tomar che ospita al suo interno il Convento de Cristo. Nel castello si può ammirare la Janela (finestra) Manuelina, l’esempio di archittetura manuelina più famosa. Si prosegue per Porto con sosta a Cooimbra che ospita l’Università più antica del Portogallo. Si visita le suggestive rovine del Monastero di Santa Clara e la Chiesa di Santa Cruz. Pomeriggio arrivo a Porto e ci dirigiamo verso loo storico quartiere Cais da Ribeira dove ci s’imbarco su un tradizionale Barco Rebelo per una minicrociera che ci offre doversi punti di vista di questa poetica città e passiamo sotto i 6 ponti che collegano le due rive. Sistemazione in hotel. Mezza pensione.

7° GIORNO – PORTO
Visita di Porto. S’inizia con l’eccentrica Piazza da Ribeira. ci si dirige verso la Chiesa Monumento di Sao Francisco, il più prominente monumento gotico di Porto, eletto patrimonio Mondiale dell’Unesco. Si prosegue con il Palazzo della Borsa costruito nel 19° secolo in stile neoclassico. Passando per lo storico Mercado Ferreira Borges raggiungiamo l’imponente cattedrale de Porto, uno dei monumenti più antichi della città. Passeggiamo per la Rua das Flores, una delle vie più iconiche della città con i balconi adornati di fiori e ricca di negozietti tipici e ristoranti. Nel pomeriggio, proseguimento con la visita della Chiesa e Torre dos Clerigos e alla Livraria Lello, classificata tra le migliori librerie del mondo. Visita della Chiesa do Carmo ricoperta dai famosi azulejos. Proseguiamo verso l’Avenida dos Aliados, il più grande e principale viale della città, considerato il centro di Porto. Camminata nel mercado do Bolhao, lo storico mercato popolare di Porto. Infine si raggiunge la Cappella das Almas de Santa Catarina, interamente ricoperta di azulejos. Resto del pomeriggio a disposizione per il tempo libero e shopping. Mezza pensione.

8° GIORNO – PORTO/ITALIA  
Prima colazione. Trasferimento in hotel e partenza per l’Italia con volo di linea (via Lisbona). Arrivo in Italia in giornata.

Risposte alle domande più frequenti

Per il viaggio occorre avere il passaporto oppure la carta d’identità valida per l’espatrio (la carta d’identità con il timbro di rinnovo non è valida come documento). Non c’è visto d’ingresso.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie per effettuare il viaggio. Per tutte le vaccinazioni non obbligatorie, consultare il proprio medico.

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • trasferimenti aeroporto-hotel-aeroporto in Portogallo
  • trasporti in auto
  • hotels 4**** (come da dettagli in pdf)
  • trattamento di mezza pensione
  • visite con guida – autista locale parlante italiano
  • ingressi
  • assicurazione Allianz assistenza medica-bagaglio-annullamento viaggio
  • volo di linea internazionale
  • tasse aeroportuali
  • facchinaggio e mance
  • spese personali
  • acqua e bevande
  • pranzi
  • eventuali tasse locali
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.

Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino.
Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali per Dal 1980, viaggi alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!

Viaggi di gruppo organizzati Bulgaria Agenzia Viaggi Apatam