Turchia orientale

Verso l’Europa, alla scoperta della Turchia Orientale

dal 15 agosto al 26 agosto 2018
da € 1.900

Molte popolazioni dell’area dell’altopiano anatolico hanno lasciato tracce su questa terra. Un viaggio alla scoperta delle culture urartee, curde, turche, georgiane e armene.

I nostri itinerari sono pensati per piccoli gruppi e prevedono un accompagnatore dall’Italia o una guida in loco che farà da cicerone. Scarica l’itinerario in pdf
Itinerario di viaggio
Partenza di gruppo il 15 agosto 2018

1° giorno: Milano/Istanbul/Ankara
Partenza da Milano-Malpensa per Ankara, via Istanbul con volo di linea. Arrivo ad Ankara e trasferimento in hotel.

2° giorno: Ankara/Hattusa/Amasya
Visita del Museo delle Civiltà Anatoliche di Ankara le cui origini sono molto antiche. Partenza in direzione est per Hattusa, antica capitale Ittita. Arrivo e visita dell’imponente cinta di doppie mura che circondano la città ittita di Hattusa, interrotte dalla Porta Reale, dalla Porta del Leone e dal Yer Kapi (un tunnel sotterraneo). Proseguimento per Amasya, un’incantevole cittadina turca con molti edifici in stile. Arrivo e sistemazione in hotel.

3° giorno: Amasya/Trabzon
Breve visita di Amasya e partenza per Trabzon costeggiando le spiagge del Mar Nero. Arrivo nel pomeriggio a Trabzon e sistemazione in hotel. Città moderna e cosmopolita, Trabzon è la città più grande della regione. Visita della chiesa medievale di Santa Sofia, usata per secoli come moschea ed ora museo, è considerata come un gioiello di Trabzon.

4° giorno: Trabzon/Erzurum
Mattinata dedicata alla visita del Monastero di Sumela. Nel pomeriggio proseguimento del viaggio in direzione Erzurum percorrendo una bella strada panoramica. Arrivo a Erzurum e sistemazione in hotel.

5° giorno: Erzurum/Diyarbakir
Mattinata dedicata alla visita della città, già importante in epoca bizantina con il nome Theodosiopolis. Si visiteranno la scuola coranica di Cifteminare e la Moschea di Ulucami. Partenza per Diyarbakir. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio si visita la città.

6° giorno: Diyarbakir/Mardin
Partenza per Mardin. Sosta per la visita di Hasankeyf, caratteristico villaggio di case color miele sulle rocce di una gola che domina il fiume Tigri. Hasankeyf, è stata identificata con l’antica Chepal, piazzaforte Romana e vescovado bizantino. Si prosegue per Midyat paesino pieno di chiese siro-ortodosse. Arrivo in serata a Mardin.

7° giorno: Mardin/Harran/Urfa
Visita di Mardin con la Madrasa di Kasimiye e il Monastero Deyrul Zafaran di rito siriano-ortodosso. Partenza per Urfa e sosta a Harran. Tipiche le sue rovine e le originali casette a forma di termitaio. Arrivo in serata a Urfa.

8° giorno: Urfa/Nemrut/Kahta
Al mattino visita della città di Urfa e della famosa Moschea di Hal-il Rahman. Partenza per Kahta. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio salita al Monte Nemrut sulla cui sommità si trova il gigantesco santuario funerario e si può godere un’ampia vista sulle vallate al tramonto.

9° giorno: Kahta/Gaziantep
Partenza per Gaziantep. Arrivo e visita al museo che contiene i mosaici di Zeugma. Pomeriggio visita di Gaziantep con l’interessante castello e il mercato tipico.

10° giorno: Gaziantep/Antakya
Partenza per Antakya, la città biblica di Antiochia. Si trova sulle sponde del fiume Asi Nehri in una vallata fertile circondata da alte montagne. Arrivo e visita della moschea di Habib-i-Neccar, della Sinagoga e della grotta di San Pietro.  

11° giorno: Antakya/Adana
Al mattino visita al museo di Hatay che conserva collezioni di mosaici e reperti provenienti dall’antica Defne e da Antiochia stessa, una delle più opulente città bibliche. Visita inoltre del Monastero di San Simeone lo stilita. Nel pomeriggio partenza per Adana. Arrivo e sistemazione in hotel.

12° giorno: Adana/Istanbul/Milano
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Milano via Istanbul. L’arrivo a Malpensa è previsto nel tardo pomeriggio.

Risposte alle domande più frequenti

Occorre il passaporto valido almeno 6 mesi dalla partenza. In alternativa è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio (senza timbri di rinnovo di validità). È sufficiente inviare una copia del documento con cui si intende effettuare il viaggio. Non è necessario il visto.

Non sono richieste vaccinazioni. Per tutte le vaccinazioni o profilassi non obbligatorie preghiamo di consultare il proprio medico curante.

La franchigia è di 1 collo da 20 kg per il bagaglio da stiva. 1 collo da 8 kg per il bagaglio da portare in cabina (55 cm x 35 cm x 25 cm).  

I nostri viaggi sono adatti a tutte le età, ma particolarmente apprezzati dai viaggiatori più maturi dai 50 anni in su.

  • Volo di linea andata e ritorno in classe turistica
  • Tasse sul biglietto aereo (incluse € 150)
  • Trasferimenti da e per gli aeroporti in Turchia
  • Trasporti
  • Hotel come da programma
  • Camera doppia con servizi
  • Pasti come da programma
  • Visite con guida – accompagnatore locale in italiano
  • Ingressi
  • Assicurazione medico – annullamento viaggio
  • Eventuali tasse locali
  • Spese personali
  • Acqua e bevande
  • Mance
La polizza assicurativa che inviamo prima del viaggio comprende l’assistenza medica e l’annullamento del viaggio. Leggi le condizioni assicurative complete cliccando quì

+ 1 ora tutto l’anno

Di seguito gli alberghi previsti:

  • Ankara: Movenpick 5 stelle
  • Amasya: Apple Palace 4 stelle
  • Trabzon: Dedeman Park 4 stelle
  • Erzurum: Polat Renaissance 5 stelle
  • Diyarbakir: Hilton Garden Inn 4 stelle
  • Mardin: Hilton Garden Inn 4 stelle
  • Urfa: Hilton Garden Inn 4 stelle
  • Kahta: Bozdogan 4 stelle
  • Gaziantep: Hampton by Hilton 4 stelle
  • Antakya: Anemon 4 stelle
  • Adana: Hilton 5 stelle

Contatti

Siamo a disposizione per ogni informazione e/o chiarimento sui programmi di viaggio. Ci piace avere un rapporto diretto con le persone e da sempre la nostra politica è vendere i viaggi direttamente, senza intermediari.
Potete scriverci un messaggio o chiamare direttamente il nostro ufficio di Urbino. Se preferite potete anche scriverci una mail a info@apatam.it

Chi siamo

Siamo un Tour Operator con sede a Urbino, ci chiamiamo Apatam come il nome della tettoia al centro dei villaggi dell’Africa occidentale. Lo abbiamo scelto per ricordare lo spirito dei nostri viaggi, quello di conoscere il mondo e di far sì che attraverso il viaggio si possano condividere con gli altri le proprie esperienze ed emozioni.
La nostra storia inizia quarant’anni fa, dal 1980 organizziamo viaggi culturali alla scoperta del mondo.

Il gruppo facebook dei viaggiatori Apatam

Iscriviti al gruppo @viaggiatoriapatam e incontra nuovi compagni di viaggio!

Entra nel gruppo!